Volley giovanile: numeri da record per il 16° torneo nazionale della Befana

Numeri da record per il 16° torneo nazionale della Befana: quattro finale_under18categorie giovanili (dall’under 12 all’under 18 femminile), 12 campi da gioco in 8 diversi impianti di 6 diverse località, circa 180 incontri con più di 20 arbitri chiamati a dirigerli, 58 squadre per un totale di oltre 750 tra atleti e tecnici, con tantissimi accompagnatori al seguito. Ecco in sintesi la maxi-kermesse di pallavolo giovanile, con club in arrivo da diverse regioni del Liguria, Toscana, Piemonte e Lombardia, in programma ad Alassio e località limitrofe (Laigueglia, Leca d’Albenga, Diano Marina, Ceriale e Borghetto Santo Spirito) da domani, sabato 3 a lunedì 5 gennaio.
Ben 24 le compagini iscritte al tabellone Under 16, mentre l’Under 12 , proposto per la terza volta, conta su sei team.

RobertoMichels

Due gli impianti utilizzati ad Alassio (Palaravizza, con due campi, e palestra Don Bosco), doppio campo anche a Leca d’Albenga, Albenga centro (Palamarco) e Diano Marina. Tutte le finali per il 1° e 2° posto avranno luogo nel pomeriggio di lunedì 5 al Palalassio Ravizza (impianto che ha ospitato a più riprese le migliori nazionali del mondo e nel quale sono tantissimi i giovani che sognano di poter giocare), dalle ore 15.30, ed a seguire si terrà la grande cerimonia di premiazione.

“L’appuntamento riveste ancora una volta un importante occasione anche per promuovere il territorio e portare in riviera un cospicuo numero di turisti”: “Gli appassionati di volley conoscono bene Alassio, una delle “capitali” italiane della pallavolo, e vengono sempre molto volentieri – riferisce Giancarlo Bertolotto, presidente dell’Alassio Laigueglia Pgs Volley -, ma quest’anno c’è stato proprio il boom, tanto che abbiamo avuto difficoltà a trovare gli impianti per un consono svolgimento della competizione e gli alberghi per alloggiare tutte le squadre. A livello organizzativo si tratta di uno sforzo non indifferente e per questo sin d’ora ringrazio tutti coloro che permettono di far disputare questa importante manifestazione. Sono oltre 1.000 le presenze turistiche e più di 2.000 i pernottamenti previsti. Quest’anno pare che anche il clima sia dalla nostra parte. Il torneo della Befana sarà ancora una volta una grande festa, in cui non mancheranno ovviamente sano agonismo, rispetto dell’avversario ed amicizia. E chissà che in mezzo a tutte queste ragazze non ci sia qualche star del volley azzurro del futuro”.

L’anno scorso, con la Liguria sul secondo gradino del podio in tutte le categorie, ben tre furono le vittorie piemontesi, con Cuneo Granda Volley (Under 16), Union Pinerolo (Under 14) e Pgs El Gall Grinzane (Under 12), mentre l’Under 18 andò al Cagno Como.
Per il 3° anno viene inoltre proposta la Lotteria della Befana, con trenta premi in palio ed estrazione in occasione della ricca cerimonia finale di lunedì 5.
Il 16° Torneo della Befana, promosso dall’Alassio Laigueglia Pgs Volley Pgs, si avvale del patrocinio e della collaborazione di Assessorato allo Sport della Regione Liguria, Comune di Alassio e Gesco srl, Comune di Laigueglia, si volge sotto l’egida della Federazione Italiana Pallavolo e del Pgs Polisportive Giovanili Salesiane, conla collaborazione di Gesco Alassio e l’assistenza delle associazioni Golfo di Diana Volley, Csv Albenga e Albenga Volley.

Questo l’elenco completo delle formazioni partecipanti al 16° Torneo nazionale della Befana e le prime tre classificate del 2014.

Under 12 mista: Pgs El Gall, Albenga Volley, Balamunt, Lpm Mondovì, Sdp Mazzucchelli Sanremo, Paladonbosco Genova.
Il podio del 2014: 1. Balamunt, 2. Albenga Volley, 3. Cherasco.

Under 14 femminile: 2D Lingotto, Pgs El Gall, Bra, Albenga, Golfo Di Diana, Gabbiano Andora, Balamunt, Bre Banca Cuneo, San Francesco al campo, Mondovì, Lucca Pantera, New Carmagnola, Paladonbosco, Vallestura, Acqui, Cagno Como, San Giorgio Chieri, Unionvolley.
Il podio del 2014: 1. Union To, 2. Savona, 3. Prato.

Under 16 femminile: El Gall, Bra, Albenga Volley, Busca, Balabor, Bra Cuneo, Cagliero, Parrella, Lemen, Lucca, Maurina, New Carmagnola, Sanremo Funivia, Val Chisone, Parrella, Play Asti, Cagno Como, Cagno Rosso, San Giorgio Chieri, San Francesco, Unionvolley, Union 99, Aglianese, Riva Chieri 76.
Il podio del 2014: 1. Cuneo, 2. Savona, 3. Union.

Under 18 femminile: Goldo fi Diana, Busca, Csv Albenga, Cagliero, Nlp Sanremo Club 64, Palabonbosco Genova, Acqui, Val Chisone, Cagno Como, Unionvolley.
Il podio del 2014: 1. Cagno, 2. Albenga, 3. Arenzano.

Ultima revisione articolo: