Tanti appuntamenti per le giovanili maschili della Pallacanestro Alassio

L’Under 19 ottiene una bella vittoria contro Maremola con il risultato finale u17 imdi 81-52 e una sconfitta con il Basket Pegli, 57-81 per i genovesi. La gara con Maremola è stata condotta dall’inizio alla fine dai giovani gialloblu che si sono aggiudicati meritatamente l’incontro. Con Pegli gli alassini subiscono maggiormente la fisicità e intensità genovese nonostante per molti tratti siano stati in partita.

“Considerando che affrontiamo il campionato sotto leva di uno o due anni non possiamo che essere contenti della prima vittoria in questa categoria con Maremola e di essere arrivati parecchie volte a -10 con Pegli. Facciamo i complimenti ai ragazzi che si stanno impegnando e migliorano di partita in partita”.

Pall. Alassio 57 – Bk Pegli 81 (12-22; 28-43; 43-57)

Pall. Alassio: Scosceria 2, Dorindo 2, Lenzetti 7, Boretto, Tatarusanu 2, Radici 7, Pisano 14, Revetria 19, Novello, Repetto, Faustelli 2, Appendino 2. All. Vittone-Ciravegna

Bk Pegli: Daga 7, Danovaro 4, Della Rovere, Grillo 21, Mazzorana 18, Moggio 2, Varaldo, Meneguz 4, Zito 24, Poli. All. Ghione.

L’Under 17 ottiene una larga vittoria sul Vado B con il risultato di 88-30 e registra il debutto di Matteo Caligaris, un ragazzo del 99 che gioca da pochissimo ma che avrà un bel futuro se continua con questo impegno.

“Non ci siamo deconcentrati e abbiamo continuato a giocare nonostante il buon vantaggio iniziale. Complimenti a Vado B che non si è disunito e ha disputato un buon match”.

Pall. Alassio – Pall. Vado 88-30 (27-4; 51-13; 72-24)

Alassio: Torassa, Bisogni 2, Gandini 14, Dorindo 7, Cremonte 1, Cepollina, radici 13, Pisano (cap) 24, Revetria 21, Barbaria 2, Calligaris, Faustelli 4. All. Ciravegna. Ass. Vittone

Vado: Dolermo, Genta 4, Minetti 4, Morazzo 4, Peirano (cap), Sanna 2, Rollo 6, Raineri, Baklli 10. All. Cacace

L’Under 15 maschile vince 74-38 con la Pallacanestro Vado una gara che all’inizio è stata dura ma che l’Alassio ha condotto dai primi minuti.

“Il gruppo Under 15 sta crescendo partita dopo partita anche se sono ancora tanti i margini di miglioramento. Siamo contenti perché tutti i ragazzi fanno vedere enormi progressi e questo non può che farci sperare per il futuro.

L’Under 14, composta per metà da ragazzi e metà da ragazze tutti del 2001 inizia il campionato con tre sconfitte ma facendo vedere progressi di partita in partita. Con Imperia il passivo è largo, 25-62 il risultato finale, ma con Bvc Sanremo 45-56 e Loano 64-40 i ragazzi e le ragazze dell’Alassio dimostrano di potersela giocare nonostante alcune assenze. Da registrare il debutto e primi canestri in carriera per Thomas Martini.

“La squadra 2001 dell’Alassio affronta il campionato Under 14 per far fare esperienza alle ragazze, far prendere più responsabilità ai 2001 che giocano da meno e a quelli che già giocano con ottimi risultati nell’under 15. Non abbiamo particolari velleità di classifica ma puntiamo alla crescita di ogni singolo ragazzo e ragazza in un contesto di squadra”.

Debutto agevole anche per gli Esordienti 2003 che ottengono la prima larga vittoria contro Cestistica Savonese con il punteggio finale di 70-10.