Due vittorie e una sconfitta per le giovanili maschili della Pallacanestro Alassio

Weekend con due vittorie e una sconfitta per le giovanili maschili della u17 urloPallacanestro Alassio in attesa che debuttino anche l’Under 14 e 13 maschile.

Inizia il campionato l’Under 19 alassina e nonostante la sconfitta disputa un ottimo incontro al cospetto di un’Imperia più esperta con giocatori che giocano già in serie D. Primo quarto che si chiude sul 17-13 per la squadra di casa che incrementa nel secondo andando al riposo lungo avanti di 7 lunghezze. La partita prosegue con Imperia che conduce con vantaggi vicini alle dieci lunghezze fino al 64-56 finale. Top Scorer Andrea Radici con 18 punti.

“Siamo contenti della gara disputata dai ragazzi considerando che affrontiamo il campionato senza 96 e sotto leva di uno o due anni. In questo campionato cercheremo di fare esperienza e di crescere sia individualmente che di squadra ponendoci come obiettivo di toglierci qualche bella soddisfazione”

Bk Imperia 64 – Pall. Alassio 56 (17-13; 30-23; 48-38)

Bk Imperia: Savaia 4, Mancuso 8, Fossati 12, Granfiero 3, Mucilli, Terrile, Finocchiaro 9, Garibbo 2, Martini 1, Spinelli 7, Gramondo 2, Poggi 16. All. Damonte

Pall. Alassio: Dorindo 6, Constantin, Barbaria 2, Lenzetti, Boretto 4, Radici 18, Pisano 9, Revetria 15, Novello, Scosceria, Appendino 2, Tatarusanu. All. Vittone-Ciravegna

Vince l’Under 17, ad Arma di Taggia, contro Bvc Sanremo in una gara dai due volti con la squadra di casa che conduce l’incontro fino al riposo lungo dove chiude avanti 31-25. Al rientro dagli spogliatoi i gialloblu alassini piazzano un terrificante 12-0 iniziale, raggiungono anche il più 15 e si aggiudicano l’incontro con il risultato di 51-64. Top Scorer Matteo Revetria con 25 punti.

“È stata una partita dai due volti al cospetto di una gran bella squadra che è il Bvc Sanremo nato dall’unione con Arma di Taggia. Nei primi due quarti siamo stati passivi subendo il loro gioco mentre dopo l’intervallo abbiamo alzato il ritmo e i risultati si sono visti. E’ un campionato molto equilibrato e ogni partita nasconde tante insidie ma questo è il bello del basket dove in Under 17 si iniziano a vedere i risultati del lavoro svolto negli anni precedenti”.

Bvc Sanremo 51 – Pall. Alassio 64 (20-18; 31-25; 37-46)

Bvc Sanremo: Paciello 13, Tovoli 6, Signoriello 6, Ioppolo, Ciuffi 7, Pesante 3, Sartore 8, Tacconi 3,Cotrupi 5. All. Daniele Franchi.

Pall. Alassio: Dorindo 6, Torassa, Barbaria 7, Radici 9, Gandini 5, Revetria 25, Faustelli 3, Cremonte, Scosceria, Cepollina, Pisano 9. All. Ciravegna-Vittone

Debutto positivo per l’Under 15 alassina che vince a Varazze contro una squadra che lo scorso anno ha raggiunto le fasi finali del campionato. La partita è sempre stata condotta dai gialloblu che chiudono il primo quarto avanti 12-24 e vanno al riposo lungo sul 23-35. Dopo l’intervallo l’Alassio incrementa fino al +20 prima della reazione del Varazze che si esaurisce sul 47-59 finale.

“Buon esordio contro una bella squadra. Abbiamo giocato bene anche se gli aspetti sui quali migliorare sono ancora tantissimi come è logico che sia a 14 anni. Tanti giocatori hanno segnato e tutti hanno dato il loro contributo”.

Varazze 47 – Pall. Alassio 59 (12-24; 23-35; 33-53)

Varazze: Gatti, Alluto, Bogni 2, Damele 20, Michero 2, Ferrogiaro 6, Tacchella 2, Di marco 10, Fazio 3, Pizzorno 2. All. Podestà

Pall. Alassio: Bezzi 13, Costa 4, Fousfos 2, Selleri 16, Moirano, Ballestra 9, Macheda 2, Vanzini 5, Bozzolo 4, Narcisi, Basso 2, Pecini 2. All. Ciravegna – Vittone.