Atletica Varazze sugli scudi ai campionati italiani di atletica leggera

Atletica Varazze sugli scudi ai campionati italiani di atletica leggera su pista Ferdinando Ferratiorganizzati dal CSI. A Grosseto il team varazzino ha sbaragliato la concorrenza vincendo 16 medaglie (6 d’oro, 8 d’argento e 2 di bronzo) e la classificata femminile di società. Le prestazioni delle giovani promesse e le vittorie degli atleti d’esperienza hanno consentito all’Atletica Varazze di conquistare il nono posto nel medagliere e a distanziare nettamente le altre società savonesi: Atletica Ceriale (3 ori, 3 argenti, 4 bronzi), Run Finale (1 oro e 1 bronzo) e Atletica Cairo (1 argento e 2 bronzi).
Tra i singoli si è messo in evidenza Ferdinando Ferrati che ha vinto brillantemente la gara del getto del peso con la misura di 11.80, ottenuta al primo lancio. Una bordata con l’attrezzo da 5 kg che non ha dato scampo agli avversari. Una bella soddisfazione per il master albisolese, non nuovo a queste imprese.
La seconda medaglia d’oro è arrivata grazie ad un’altra veterana delle pedane: Rosanna Martini che si è imposta nella gara del lancio del disco con la misura di 13.96 e ha conquistato il bronzo nel peso con 4.90.
Ben tre le medaglie al collo di Stefania Barabino. Nelle gare per Amatori A la savonese ha ottenuto l’argento nei 200 metri (30″81) e nei 400 (1’07″95) e il bronzo negli 800 (2’31″70). Grandi soddisfazioni per la compagine varazzina sono arrivate anche dalle giovani promesse come l’Esordiente Marco Zunino che è tornato a casa con due medaglie d’oro (nel lungo con 4.31 e nei 50 metri con 7″56) e una di bronzo (nei 600 metri corsi in 1’53″66). Due argenti per Silvia Di Gioia nella categoria Ragazze: nel peso da 2 kg (10.21) e nel vortex (47.20). Secondo gradino del podio anche per la Cadetta Isabella Chiarappa nei 300 metri (44″17). Emozionanti le sfide tra la fortissima Chiara Ferdani e Veronica Mordeglia nella categoria Allieve. Chiara ha battuto Veronica negli 800 metri (2’26″00 contro 2’29″89) e nei 1.500 (4’47″11 contro il 5’03″31 di Veronica).

RobertoMichels

Ultima revisione articolo: