A Savona giocato il trofeo “Libertas – Filippo Conti” di minihockey “tre-tre”

Si è svolto, al Palazzetto dello Sport di Savona, il trofeo “Libertas – Filippo liguria hc under-16Conti” di minihockey “tre-tre”, giunto alla sua seconda edizione. Quattro le squadre al via: Liguria Hc A, Liguria Hc B, Savona Hc e Cus Genova. Categoria interessata quella dell’under 17. Ha vinto il Liguria Hc A, che, dopo aver pareggiato per 7-7 nel derby con il Liguria Hc B, ha poi superato il Savona Hc per 9-6 e il cus Genova per 6-4 al termine di una partita tiratissima.

La classifica finale è risultata la seguente: Liguria Hc A punti 7 per migliore differenza reti; Liguria Hc B punti 7; Cus Genova punti 3; Savona Hc punti 0. Alla premiazione presenti il rappresentante della Libertas Regionale, il presidente Roberto Pizzorno e il presidente del Liguria Andrea Addis, unitamente ai figli di Filippo Conti, Roberto e Fabrizio, e alla moglie Maria. Colla, in rappresentanza della Fih, ha ringraziato i club presenti, atleti e dirigenti ricordando la figura di Filippo Conti come uomo di sport vicino all’hockey e alla società Hc Liguria per oltre 15 anni.

La manifestazione, a detta delle società e dei giocatori-trici, ha avuto un ottimo successo organizzativo: sono state giocate sei partite, ognuna articolata in due tempi di 15 minuti ciascuno. Ergys Papa (Liguria è stato premiato quale migliore realizzatore con 12 reti all’attivo in tre partite giocate. “Questa del minihockey, dice Carlo Colla, è una formula particolarmente gradita che piace e diverte molto sia giocatori che pubblico: questa seconda edizione è riuscita certamente molto meglio di quella del 2013 e cercheremo, Libertas permettendo, di migliorarla ancora a partire dal prossimo anno. L’iniziativa rientra nel Progetto, indetto dal Centro Nazionale Libertas e organizzato dal Centro Provinciale di Savona, Federazione Ente binomio vincente”.