Vivere da Campione Tour: domenica tappa a Savona

Domenica 8 giugno il Presidente della Consulta Savonese dello Sport, Dario Lavagna, incontrerà attorno alle ore 9,20 in piazza Sisto IV  a Savona Alessandro Colò protagonista del Tour “Vivere da Campione” edizione 2014: lo sportivo, partito il 2 giugno 2014 da Milano, attraverserà circa 190 Comuni per arrivare a Città del Vaticano dove ricerverà la benedizione del Santo Padre, Papa Francesco, il 22 giugno 2014. Anche il Comune di Savona ha concesso il proprio patrocinio a questa iniziativa con significati sportivi e sociali.

«Il Tour “Vivere da Campione” ed. 2014, format della III Millennio -spiegano gli organizzatori – è un’iniziativa no profit che si propone di veicolare il pensiero di Papa Wojtyla, un “papa sportivo”, che ha sempre indicato l’attività agonistica come un mezzo di crescita interiore e un invito all’altruismo: “Un atleta deve essere non solo un campione nello sport, ma anche un modello di umanità”, diceva. L’annuncio ufficiale è stato dato in anteprima durante l’apertura dell’87° Adunata degli Alpini, che da sempre difendono i deboli e i bisognosi e fanno dell’umiltà la propria forza. L’ultraciclista Alessandro Colò, vincitore, nella sua categoria, della più nota e più lunga gara endurance al mondo, la RAAM, percorrerà, pedalando in segno di speranza, tutta l’Italia in soli venti giorni».

La partenza è avvenuta il 2 giugno da Milano; dopo aver attraversato circa 190 Comuni, si “risalirà” verso Roma, Città del Vaticano, per ricevere la benedizione del Santo Padre, Papa Francesco, il 22 giugno. «Colò, 1° posto assoluto alla Fireweed Alaska, considerata da molti la sfida più estrema al mondo, 1° di cat. 50-59 e record 3° posto assoluto alla RAO (Race Across Oregon, un vero girone infernale) e guinness man per aver percorso circa 9.000 km su una bike stazionaria in 280 ore no-stop, è pronto a stringere migliaia di mani e dimostrare quanto la forza di volontà possa essere determinante nella nostra vita».