Elezioni Albenga – edilizia scolastica, Cangiano: un tavolo di lavoro per ottenere finanziamenti governativi

Con una lettera aperta il presidente del Consiglio Matteo Renzi ha reso ??????????????????????????cangiano?????noto che il Governo intende favorire gli investimenti nel settore dell’edilizia scolastica e ha chiesto ai Sindaci di indicare entro il 15 marzo 2014, con una nota sintetica da inviare via e-mail, un intervento prioritario da eseguire.

“Sicuramente – commenta Giorgio Cangiano, candidato sindaco alle prossime amministrative di maggio – molti saranno scettici sulla possibilità per Albenga di ottenere lo sblocco dei fondi necessari ma credo che l’atteggiamento giusto rispetto a questa opportunità debba essere quello di proporre con convinzione e tenacia le nostre legittime richieste”.

“Non provarci significherebbe perdere comunque un’occasione favorevole. Siccome i tempi sono molto ristretti, ho proposto al Commissario Prefettizio di convocare urgentemente un tavolo di lavoro, al quale far partecipare i Dirigenti Scolastici”.

“Il Commissario Prefettizio ha prontamente recepito la proposta e ha comunicato che nella giornata odierna o al più tardi in quella di domani convocherà tale riunione. Albenga non può perdere questa opportunità, che consentirebbe il rilancio di un settore così penalizzato ma – conclude Cangiano – di fondamentale importanza come quello della scuola pubblica”.

1 Commento

  1. Cominciamo bene: richiesta di tavoli urgenti! Atteggiamento tipico di chi non conoscendo la questione non perde l’occasione di uno spot elettorale.
    Gli uffici comunali sono perfettamente al corrente ed hanno tutti gli gli elementi per produrre un dossier apposito in mezza giornata. Così come sono già schedati tutti gli interventi di edilizia scolastica necessari.
    Priorità al polo scolastico: il Commissario deve semplicemente convocare il dirigente competente e dirgli di mettere insieme il materiale che ha già a disposizione per renderlo organico in una relazione da inviare al ministero.
    Il tempo dei tavoli è passato: sono solo un espediente di una certa parte politica per temporeggiare

I commenti sono bloccati.