La Liguria, in due ore dalle evoluzioni fra le onde del mare agli slalom sulla neve…

Dalle evoluzioni fra le onde del mare agli slalom sulla neve, in montagna, SAMSUNGsempre con gli sci ai piedi, nello stesso giorno e in meno di due ore di auto.

In Liguria si può, tanto che si sta pensando di organizzare un evento con una doppia prova: una di sci nautico nel Tigullio, magari a Santa Margherita, dove negli anni ’60, Gigi Figoli fondò la prima scuola italiana al Miramare, e un’altra di sci sulle piste innevate di Santo Stefano d’Aveto.

L’idea è stata lanciata dall’assessore allo Sport della Regione Liguria Matteo Rossi, in serata, a Santo Stefano d’Aveto, dopo l’avvio, a quota 1500 m, di un nuovo modulo dei corsi per maestri di sci del collegio della Liguria, con trentadue allievi provenienti da molte località italiane, Valle d’Aosta compresa. È la prima volta, quest’anno, che i corsi si svolgono nel territorio ligure.

“Proveremo, in collaborazione con i maestri di sci e la Federazione Italiana Sci Nautico e Wakeboard, a dar vita, nello stesso giornata, a un evento sportivo articolato fra le due discipline e il mare e la montagna per raccontare una Liguria che anche sotto il profilo sportivo è unica”, spiega Rossi

La Regione Liguria, dopo gli investimenti per gli impianti di risalita, sta valutando come dotare la stazione sciistica di Santo Stefano d’Aveto di un sistema di innevamento artificiale.