Loano, nel cortile dei Cappuccini torna “Cuellu cu passa u cunventu”

Il 18 e 19 agosto nel cortile della parrocchia di Santa Maria Immacolata di via dei Gazzi a Loano si terrà l’edizione 2023 della sagra “Cuellu cu passa u cunventu”. La manifestazione enogastronomica gode del patrocinio del Comune di Loano ed è stata organizzata con il “coordinamento” di Linda Baracco, consigliere comunale con incarico alla Consulta del Terzo Settore e del Volontariato.

La festa offrirà una ghiotta occasione per scoprire i sapori della cucina locale. Il menu prevede: fritto di mare, spiedini, ravioli al ragù, trenette al pesto, hamburger (anche alla mexicana), salsiccia, pollo alla cappuccina, polenta e salsiccia, ravioli fritti, panissa fritta, cundigiun, patatine classiche, frittelle di mele, dolce, sorbetto e anguria, il tutto accompagnato da vino nero, rosso e bianco, birra artigianale rossa e bionda.

Le serate saranno accompagnate da dj set ed esibizioni di ballo e canto di Francesca Valente della Ninart Academy di Anna Busè e di Angelica Rossi.

Advertisements

Gli stand gastronomici apriranno alle 19. Il ricavato sarà utilizzato per l’acquisto di generi alimentari da destinare ai bisognosi (ogni anno la parrocchia dona circa 5.600 pacchi alimentari) e per fornire loro altre forme di assistenza. Per informazioni contattare il numero 339.24.05.828 o inviare una mail a loano@cappucciniliguri.it o visitare la pagina Facebook parrocchiaimmacolataloa.