Oltre 400 alunni di Loano a “lezione” di educazione stradale, ambientale e alla salute

Doppio evento al Parco Don Leone Grossi di Loano, che quest’oggi ha ospitato la manifestazione “Al parco si impara” e la “Festa del Volontariato” organizzate entrambe dal comando di polizia locale.

Dalle 9 alle 12 circa oltre 420 alunni delle scuole Valerga, Milanesi e Rossello hanno partecipato ad attività di educazione stradale, educazione alla legalità, educazione ambientale, educazione al volontariato ed hanno fornito loro alcune semplici nozioni di protezione civile, educazione alla salute e alla mobilità sostenibile.

I bimbi hanno occupato ben 23 postazioni tematiche ed hanno interagito con il commissario Lupo (dell’Unità Cinofila) e con i volontari di diverse associazioni locali: Pedibus, gruppo intercomunale di protezione civile, volontari dell’attraversamento pedonale, Fiab, Croce Rossa, Vecchia Loano, Autoscuola Mondial di Piero Salvi.

Alla manifestazione erano presenti il sindaco di Loano Luca Lettieri, il vice sindaco Gianluigi Bocchio, gli assessori Manuela Zunino ed Enrica Rocca, il presidente del consiglio comunale Giovanni Battista Cepollina, i consiglieri comunali Monica Caccia, Emanuele Campisi e Linda Baracco, il comandante della polizia locale Gianluigi Soro e Alessandra Fenoglio, in rappresentanza del dirigente dell’Ufficio III e Ambito Territoriale di Savona dell’Ufficio Scolastico Regionale Alessandro Clavarino.

Al termine delle attività con gli alunni, le stesse associazioni hanno dato vita alla “Festa del Volontariato” con cui l’amministrazione comunale ha voluto ringraziare i tanti cittadini che, con il loro impegno disinteressato, contribuiscono al bene della collettività in ogni momento dell’anno e ancora di più nelle situazioni di emergenza.