Visita in Regione Liguria dei parlamentari ucraini

Il presidente di Regione Liguria e l’assessore alle Politiche Sociali e alla Scuola hanno incontrato oggi negli uffici della Regione una rappresentanza di parlamentari ucraini. Durante la visita i parlamentari hanno voluto ringraziare Regione Liguria per il sostegno morale e concreto offerto dal territorio e dall’istituzione: “Da subito – hanno spiegato il presidente della Regione e l’assessore alle Politiche Sociali – ci siamo messi a disposizione per fornire un supporto di prima e seconda accoglienza, attraverso gli Infopoint, le residenze per una prima ospitalità, gli inserimenti scolastici e le misure per garantire la formazione, compresi i corsi di lingua italiana. In queste settimane abbiamo ospitato la nazionale ucraina di nuoto sincronizzato e il coro popolare, con una partecipazione straordinaria dei genovesi che hanno ancora una volta dimostrato il loro grande cuore”. Dai parlamentari ucraini la richiesta di farsi portavoce anche a livello nazionale ed europeo affinchè si crei un percorso prioritario per i lavoratori duramente colpiti dalla guerra e di un gemellaggio tra la Liguria e di Kharkiv: “Regione Liguria – hanno aggiunto il presidente della Regione e l’assessore alle Politiche Sociali – continuerà a portare avanti una collaborazione sempre più proficua e di sostegno al popolo ucraino che sta attraversando il momento più buio della sua storia”.

Pubblicità