Aurelia bis Savona e svincolo per l’ospedale San Paolo

Arboscello Roberto

In Consiglio regionale stato approvato all’unanimità l’ordine del giorno 569 presentato da Roberto Arboscello (Pd-Articolo Uno) e sottoscritto dai colleghi del gruppo, che impegna la giunta a farsi parte attiva, presso il concessionario di A10, Anas e il Ministero, per conoscere i tempi di realizzazione dell’Aurelia bis e per sostenere le modifiche progettuali proposte, compreso uno svincolo per l’accesso all’area Valloria e all’ospedale San Paolo di Savona, dedicato ai mezzi di soccorso.

Pubblicità

Nel documento si ricorda che sei sindaci dei Comuni del comprensorio hanno inviato una lettera ad Anas per chiedere un tavolo di confronto sul futuro del cantiere e un nuovo piano esecutivo e che un gruppo di cittadini ha ribadito la richiesta di uno svincolo dedicato all’ospedale per facilitare il transito dei mezzi di soccorso.