Associazione studentesca “SìAmo Futuro Liguria”, nominato il nuovo coordinatore

Nella serata di giovedì 11 novembre l’associazione studentesca “SìAmo Futuro Liguria” si è riunita per la prima volta post elezioni, per nominare un nuovo coordinatore. Dopo una serie di ringraziamenti nei confronti del coordinatore dimissionario Pagano, il cui lavoro coadiuvato da Gabriele DeSimone, coordinale cittadino della Lega Giovani del capoluogo ligure e da Marco Ghisolfo, Segretario Organizzativo Regionale del Movimento e Consigliere del Municipio Centro-Est di Genova, ha portato alla realizzazione del risultato atteso alle elezioni studentesche del maggio scorso che hanno visto la nostra prima partecipazione, una partecipazione molto apprezzata dagli studenti, i quali, chiedendo a gran voce un cambiamento, hanno premiato il buonsenso delle proposte e dei progetti firmati “SìAmo Futuro”.

Nella seconda parte della riunione, viene nominato nuovo coordinatore il Senatore Accademico Alessandro Agazzi, il quale, ringraziando tutta l’Associazione, ha immediatamente sciolto la riserva, entrando, di fatto, in carica, dichiarando: “Sono orgoglioso di questo nuovo incarico, ma sono ancor più orgoglioso della fiducia che il Movimento ha riposto nella mia persona, affidandomi un ruolo di così pesante rilievo che, durante il mio mandato, avrà come fondamento l’ascolto degli studenti e il miglioramento della realtà universitaria. Ringrazio il mio predecessore e tutta la squadra per il lavoro svolto fino ad oggi, lavoro che ha permesso la mia elezione in Senato Accademico e l’elezione di ben 5 rappresentanti in 5 differenti Consigli del Corso di Studio; la linea rimane questa, ascolto, comprensione e risoluzione delle criticità. Abbiamo chiesto la fiducia degli studenti, è mia intenzione dare delle risposte!”

Come primo atto il neocoordinatore ha, poi, presentato la lista dei nomi che lo andranno ad affiancare durante il suo mandato all’interno del direttivo:

  • Angela Villani, vicecoordinatore
  • Matteo Pesce, responsabile ufficio stampa e comunicazione
  • Andrea Frigerio, responsabile organizzativo
  • Giuseppe Lauricella, responsabile social