Albenga, Progetto Moli: riprendono i lavori di completamento del primo lotto

Il sindaco Tomatis: “Ricordando che il Progetto Moli è stato realizzato primariamente e prevalentemente come intervento a difesa della costa precisiamo quindi che siamo in una fase che precede la formazione della spiaggia”.

Albenga moli

Terminata la stagione balneare riprendono i lavori di completamento del primo lotto del Progetto Moli ad Albenga. L’intervento, progettato dall’ing. Paolo Gaggero, è realizzato dalla ditta A.Z. srl di Albenga, aggiudicatrice dell’appalto, e ha visto: la rimozione del materiale ligneo depositato sulla spiaggia, la realizzazione di una pista di cantiere che ha permesso di lavorare prevalentemente da terra, l’allungamento di 8 moli e il ripascimento strutturale tra questi. Durante la fase di completamento dell’intervento: 

  • si interverrà sul molo della Lega Navale con importanti interventi sulla darsena;
  • sarà rimodellato il molo del Circolo Nautico; 
  • si completerà il ripascimento strutturale tra i moli;
  • sarà demolita una lastra di calcestruzzo in prossimità del Green Village.

Il Progetto Moli nella sua interezza è stato inserito nel Piano Regionale di Investimenti e, grazie alla partecipazione e al bando regionale ha ottenuto il finanziamento di € 2.500.000,00. Conseguentemente, è stato effettuato un primo stralcio dei lavori mentre il secondo lotto (per ulteriori € 2.500.000 circa) attualmente si trova in avanzato stato di progettazione. La prospettiva è quella di poter eseguire anche gli interventi relativi al secondo lotto prima dell’inizio della prossima stagione balneare.

Oltre all’allungamento dei moli e la realizzazione del ripascimento strutturale il secondo lotto permetterà di intervenire su un’annosa questione: quella relativa agli sbocchi a mare dei canali di scolo che ostruendosi comportano disagi su viale Che Guevara in caso di pioggia e a ogni mareggiata.

Il vicesindaco Alberto Passino: “Un’importante opera di difesa della costa che vedrà i risultati attesi solo traguardando un periodo di medio/lungo termine in quanto dovrà completarsi con il secondo lotto e il materiale per il ripascimento strutturale, impostoci dalla Regione, subire il naturale leviga mento del moto ondoso. Oltre a questo naturalmente l’uso alla balneazione sarà ulteriormente migliorato e garantito grazie alla previsione di ripascimento stagionali”.

Il sindaco Riccardo Tomatis: “Per vedere gli effettivi risultati di questo lavoro occorrerà aspettare un po’ di tempo. Quello che è stato fatto quest’anno è un ripascimento strutturale che prevede l’utilizzo di materiale di diametro grande in grado di resistere maggiormente alla forza del mare. Ricordando che il Progetto Moli è stato realizzato primariamente e prevalentemente come intervento a difesa della costa precisiamo quindi che siamo in una fase che precede la formazione della spiaggia”.


SU IBS SONO TORNATI I SALDI D'ESTATE!
Migliaia di prodotti in offerta! Centinaia di proposte per la casa, libri, film, musica, giochi, elettronica e hi-tech con sconto fino a -60%