Arpal, aggiornato e modificato l’Allerta meteo in Liguria

Cartina Liguria Allerta gialla su tutte le zone

L’attesa fase di maltempo ha provocato precipitazioni temporalesche anche di intensità forte o localmente molto forte in particolare sui settori centrali e orientali della regione. Nelle prossime ore permarranno su buona parte della Liguria condizioni d’instabilità.

Arpal ha aggiornato e modificato l’Allerta meteo per temporali con questa nuova scansione:

  • Zone C, E (levante ed entroterra levante) passano in allerta gialla e lo saranno fino alle 9.00 di domani, venerdì 17 settembre
  • Zone A, B, D (centro ponente): allerta gialla fino alla mezzanotte di oggi, giovedì 16 settembre

Nella notte intense strutture temporalesche hanno interessato dapprima la zona del genovese a cavallo tra Campo Ligure, Fiorino e Mele, poi quella di Busalla e Campomorone. Qui la stazione di Isoverde ha registrato una precipitazione oraria di ben 108 millimetri con 72.1 millimetri in 30 minuti, 40.6 in 15 e 15 millimetri in 5 minuti. In mattinata poi, altre linee temporalesche si sono concentrate a Levante, in particolare nello spezzino: qui si registrano intensità forti come a Cuccarello (Sesta Godano) con 42.4 millimetri in un’ora,  38 a Monte Rocchetta (Lerici con 29.2 millimetri in 15 minuti) 37.4 a Marinella di Sarzana (14.2 millimetri in 5 minuti). Da segnalare anche il rinforzo dei venti meridionali con raffica a 101.2 km/h a Casoni di Suvero (Zignago, La Spezia). Nelle prossime ore è attesa ancora instabilità, in particolare dal tardo pomeriggio di oggi; domani, venerdì 17 il flusso meridionale continuerà ad interessare la Liguria ma ci sarà anche spazio, soprattutto sul centro Ponente, per schiarite anche ampie. Anche sabato avremo ancora instabilità con possibili rovesci o locali temporali moderati.


SU IBS SONO TORNATI I SALDI D'ESTATE!
Migliaia di prodotti in offerta! Centinaia di proposte per la casa, libri, film, musica, giochi, elettronica e hi-tech con sconto fino a -60%