Ad Altare “I concerti dell’Annunziata”

La rassegna “ I concerti dell’Annunziata”, torna per il quinto anno nell’antica chiesa di Altare, con due appuntamenti musicali di sapore tradizionale, legati alle terre Occitane e alle tradizioni liguri.

I concerti, promossi dall’Amministrazione Comunale di Altare, si avvalgono della collaborazione dell’Associazione Culturale Corelli di Savona,e si collocanoall’interno della manifestazione regionale Musica nei Castelli di Liguria” , XXI edizione

La chiesa della Ss. Annunziata ad Altare, comune situato in val Bormida nella zona di incontro tra Alpi e Appennino ligure, un borgo di poco più di duemila abitanti famoso per la sua storica attività di lavorazione del vetro.

L’ex parrocchiale fu eretta attorno alla metà del XII secolo dai monaci benedettini e venne intitolata a sant’Eugenio, allora patrono di Altare, rimanendo agibile fino al 1600. Sarà nel 1650 che il vetraio altarese Matteo Buzzone farà erigere e dedicare alla Santissima Annunziata l’attuale chiesa, sulle fondamenta dell’antica costruzione.

3 Settembre (ore 21,15): SERGIO BERARDO 
Musica e racconti occitani 
Come gli antichi “trovatori” erano soliti esibirsi facendo da ambasciatori delle prime culture Europee,  la voce di Sergio Bernardo, storico fondatore dei Lou Dalfin, porta la cultura occitana in giro per il mondo. diventando un fenomeno di costume che ha reso contemporanea la musica occitana, facendola uscire dai ristretti circoli di appassionati perché divenisse fenomeno di massa. In questo concerto Sergio (voce, ghironda, organetto, cornamuse e flauti) è accompagnato dal bassista Carlo Revello.
 
11 Settembre (ore 21,15): LAURA PARODI TRIO
"Ma se ghe pensu”
Canti, musiche e racconti di Liguria 
Lo spettacolo di questa sera presenterà un itinerario di canti legati alla tradizione della cultura ligure , dove si racconta di viaggi,di amori, di inganni e di speranze…
Laura Parodi, premio alla carriera città di Loano, voce storica del gruppo La RIONDA  e del GRUPPO SPONTANEO TRALLALLERO,da moltissimi anni si dedica alla ricerca, allo studio ed alla riproposta del repertorio vocale ligure e nord Italiano. Ad accompagnarla Fabio Rinaudo, conosciuto ed apprezzato piper savonese,  attento studioso ed interprete della cornamusa da oltre trent’anni e Julyo Fortunato, musicista polistrumentista, che ascolteremo alla fisarmonica.

SU IBS SONO TORNATI I SALDI D'ESTATE!
Migliaia di prodotti in offerta! Centinaia di proposte per la casa, libri, film, musica, giochi, elettronica e hi-tech con sconto fino a -60%