Gita all’isola Galllinara per i ragazzi dell’ADSO

Una giornata ricca di emozioni per i ragazzi dell’ADSO che, anche quest’anno, grazie alla sezione di Albenga della Lega Navale Italiana, hanno potuto vivere una splendida mattinata all’Isola Gallinara.

“La giornata di oggi è stata resa ancor più unica e indimenticabile grazie alla presenza della Polizia di Stato del Commissariato di Alassio. Gli agenti della squadra nautica, infatti, hanno portato i ragazzi sulle moto d’acqua permettendo loro di divertirsi in sicurezza e vivere una grande emozione”.

Questo progetto, che vedrà lo svolgersi di diverse gite e attività, ha lo scopo di rendere il più possibile autonomi i ragazzi permettendo loro di fare tutte le esperienze tipiche della loro età. “Sono oltre dieci anni che con la Lega Navale portiamo avanti iniziative di questo tipo e vogliamo continuare a farlo. Sicuramente ogni volta riceviamo più di quanto riusciamo a dare – commenta il presidente della Lega Navale Basilio Calace – Un ringraziamento particolare va a tutti i soci che ogni volta mettono a disposizioni le loro imbarcazioni per accompagnare i ragazzi dell’ADSO e non solo, all’Isola ”.

Ornella Vaccaro vicepresidente Adso: “Il sorriso sul viso dei nostri ragazzi è la ricompensa per il lavoro dietro le quinte che ADSO svolge sul territorio. Sicuramente oggi la giornata è stata piena di sorrisi con la felicità stampata in viso grazie alla disponibilità della Lega Navale e dei suoi soci per la gita all’ isola svolta come sempre con un’ attenzione particolare verso i ragazzi. Il contributo degli agenti della marittima è stata ,come si suol dire, la ciliegina sulla torta. La collaborazione tra associazioni ed enti permette di offrire ai nostri ragazzi giornate speciali come queste. Un grazie di cuore a tutti”. Altri appuntamenti e gite all’Isola sono già stati fissati per il mese di agosto.

Marta Gaia assessore ai servizi sociali: “Ringrazio la Lega Navale di Albenga che permette a tutti i ragazzi del territorio ingauno, nessuno escluso, di conoscere, vivere e apprezzare il mare di Albenga e la sua Isola. I volontari, ancora una volta, dimostrano la loro particolare sensibilità portando in barca, questa mattina, i ragazzi dell’associazione Adso, la scorsa settimana alcuni ragazzi dell’Anffas di Albenga e a settembre i ragazzi dell’associazione Viceversa. Ringrazio, inoltre, la Polizia di Stato che ha arricchito ancora di più la giornata, facendo provare ai ragazzi l’emozione di solcare il mare su una moto d’acqua”.