Confidustria, Toti: “a presidente Bonomi chiesto impegno su infrastrutture; in Liguria è il porto d’Italia”

“Voglio ringraziare il presidente Bonomi, con cui abbiamo con piacere scambiato quattro chiacchiere insieme al sindaco Bucci. E ringrazio Giovanni Mondini che regge Confindustria Genova. Ovviamente abbiamo chiesto a Confindustria Nazionale un impegno sulle infrastrutture, un tema fondamentale per noi. Genova è in qualche modo l’alfa e l’omega, il meglio e il peggio che le infrastrutture danno a questo Paese oggi: da un lato l’esempio del ponte di Genova San Giorgio e dall’altro una situazione autostradale immensamente difficile. Il porto di Genova non è il porto dei genovesi ma è il porto d’Italia insieme ai porti di Spezia, Savona e Vado. Abbiamo bisogno di far ripartire questo paese e di un gigantesco aiuto perché su quei porti stiamo investendo ma abbiamo bisogno di infrastrutture di terra che siano all’altezza. Vorremmo che quello che è stato fatto dopo la tragedia del Ponte Morandi per la ricostruzione del ponte di Genova San Giorgio fosse fatto anche con le altre infrastrutture di questo Paese. Credo sia un interesse comune di questo territorio e del mondo delle imprese”. Così il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti al termine dell’incontro con il Presidente di Confindustria Carlo Bonomi insieme al sindaco di Genova Marco Bucci, nella sede di Regione Liguria a Genova.


SU IBS SONO TORNATI I SALDI D'ESTATE!
Migliaia di prodotti in offerta! Centinaia di proposte per la casa, libri, film, musica, giochi, elettronica e hi-tech con sconto fino a -60%