Vado Ligure, alla Sagra di Sant’Ermete torna il Cappon Magro di Giuse Ricchebuono

Sant'Ermete - Vado Ligure

Ritorna il periodo delle Sagre finalmente seduti a i tavoli. E la prima è proprio da non perdere. A grande richiesta torna il Cappon Magro di Giuse Ricchebuono, Stella Michelin al Vescovato di Noli, preparato dalla cucina del della Sms Diritti e Doveri di Sant’Ermete. La SMS svolge un’importante funzione di aggregazione sociale e nel corso degli anni si è distinta per la sua opera di sostegno alla comunità locale.

L’anno di pandemia ha messo a dura prova le casse sociali ma per quest’anno ha saputo trovare aziende che hanno dato il loro supporto. Oltre allo Chef Giuse Riccebuono che ha dato la sua consulenza per la preparazione dei piatti un doveroso ringraziamento va  alla Società Agricola Calcagno Paolo di Celle Ligure (fornitrice ufficiale del Campionato Mondiale di Pesto al Mortaio) che omaggerà il basilico per la preparazione del pesto e alla Noberasco società alimentare ligure, leader in Italia nel settore della frutta secca e disidratata che ha voluto fornire pinoli e mandorle, base di tantissimi piatti liguri come il Cappon Magro, il Coniglio alla Ligure e naturalmente il pesto. 

L’appuntamento è per Sabato 19 e Domenica 20 Giugno dalle ore 19,00. Sarà una sagra seduti al tavolo ma è necessaria la prenotazione obbligatoria ai numeri 340.3907583, 340.9834612 o 340.2612822 entro il 16 giugno. Oltre al Cappon Magro il menù prevede Tagliatelle al sugo di coniglio o ragù, trenette al pesto, coniglio alla ligure con patatine, calamari fritti, salsiccia alla piastra, panissa fritta, insalata di panissa, formaggetta, cundijun e gli immancabili dolci di Loredana. E se non trovate posti a sedere ricordatevi che è prevista la modalità di asporto.