Covid, sottosegretario Costa (Noi con l’Italia): “Passi in avanti decisivi per obbligo vaccinale operatori sanitari”

Sottosegretario di Stato Andrea Costa

“In queste ore sono stati fatti importanti e decisivi passi in avanti per l’introduzione dell’obbligo vaccinale per gli operatori sanitari in corsia che entrano in contatto diretto con i pazienti. Il nostro appello è stato ascoltato. Il Governo è già al lavoro: il ministro della Giustizia Marta Cartabia, in accordo con il Presidente del Consiglio Mario Draghi, il ministro della Salute Roberto Speranza e il ministro del Lavoro Andrea Orlando, sta preparando un provvedimento in merito. Come ho ricordato in più occasioni, non è accettabile che un cittadino, entrando in una struttura sanitaria, corra il pericolo di essere contagiato dagli stessi operatori che dovrebbero tutelarne la salute”. È quanto dichiara in una nota il sottosegretario di Stato alla Salute ed esponente di Noi con l’Italia, Andrea Costa.


SU IBS SONO TORNATI I SALDI D'ESTATE!
Migliaia di prodotti in offerta! Centinaia di proposte per la casa, libri, film, musica, giochi, elettronica e hi-tech con sconto fino a -60%