Covid: in Liguria 380 nuovi positivi, 84 in provincia di Savona. Da dal 29 marzo per vaccinazioni hub della Fiera del mare

covid test

Sono 380 i nuovi positivi covid in Liguria registrati nelle ultime 24 ore secondo i dati trasmessi da Alisa al Ministero della Salute, ovvero 1,89% di 20.159 nuovi casi registrati oggi in tutta Italia. Nel dettaglio, per quanto riguarda le province di residenza dei 380 nuovi positivi in Liguria: Imperia (Asl 1) 77; Savona (Asl 2) 84; Genova 201 (di cui Asl 3: 167 e Asl 4: 34); La Spezia (Asl 5): 16; non riconducibili alla residenza in Liguria: 2. Numero tamponi processati: 3.401 con test molecolare + 1.772 con test antigenico rapido.

Considerando i guariti, rispetto a ieri nel complesso sono diventate 6.566 le persone attualmente certificate come pazienti positivi, +106 rispetto a ieri. I pazienti ricoverati in ospedale in Liguria sono 645  (-5 rispetto a ieri), con 59 casi in cura nella terapia intensiva (-6); le persone in isolamento domiciliare sono invece 5.306 (+40).

Ci sono poi anche 5.831 sorveglianze attive (contatti di positivi). Sono state confermate ancora 5 morti; i decessi dall’inizio dell’emergenza ad oggi sono stati 3.795. I guariti da inizio emergenza risultano essere 74.778 (+269 rispetto a ieri).

I 6.566 CASI POSITIVI PER PROVINCIA DI RESIDENZA

  • SAVONA 1.207
  • LA SPEZIA 777
  • IMPERIA 907
  • GENOVA 3.317
  • Residenti fuori Regione/Estero 133
  • altro/in fase di verifica 225

Dati delle vaccinazioni Covid 19 in Liguria 

Proseguono anche le vaccinazioni e ad oggi dei 300.920 consegnati ne sono stati somministrati 212.577 somministrati; la percentuale vaccini somministrati su consegnati e dunque del 70%. Sono inclusi anche i richiami vaccinali che proseguono per completare il primo ciclo delle vaccinazioni in chi ha già assunto la prima dose. (Dati vaccinazioni aggiornati 21/03/2021, ore 16:00)

Vaccinazioni in Liguria 2021-03-21 - covid

Toti: “partirà dal 29 marzo l’hub della Fiera del mare per somministrazione vaccini freeze e cold”

Il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti ha tenuto ogi una riunione pomeridiana con i direttori delle aziende sanitarie e i vertici di Alisa per la riprogrammazione, dopo lo stop al vaccino AstraZeneca imposto da Ema e la riduzione del 70% degli invii da parte del commissario nazionale. “Nonostante la drastica riduzione del vaccino AstraZeneca comunicato dal commissario nazionale per l’emergenza Francesco Figliuolo Regione Liguria garantirà a partire da lunedì 29 marzo l’apertura dell’hub genovese alla Fiera del mare che produrrà entro le prime 72 ore fino a 2000 vaccini al giorno di cui per la prima volta assoluta in Italia una metà saranno erogati a carico della sanità privata convenzionata, coinvolta in tutte le principali sue sigle associative.” ha riferito Toti al termine della riunione.

Nell’hub di Genova verranno somministrati sia vaccini di tipo freeze (Moderna), per andare incontro alle esigenze prioritarie di tutelare i cittadini ultra vulnerabili, sia di tipo cold ovvero AstraZeneca con cui si comincerà a vaccinare la popolazione under 80. Le prenotazioni per questi ultimi partiranno attraverso il sito internet regionale (prenotovaccino.regione.liguria.it) da domani, lunedì 22 alle ore 23 e con tutte le altre modalità (farmacie, sportelli Asl, Cup etc.) a partire dalla mattina la mattina successiva.

“In contemporanea all’hub della fiera – ha detto Toti – partiranno, primo esperimento in Italia, le 50 sedi di somministrazioni a carico delle rete delle farmacie territoriali (prenotazioni a partire dal 26 marzo) per un totale iniziale di ulteriori 2000 vaccini alla settimana, pronti a incrementare l’offerta non appena vi sarà disponibilità di dosi da parte del commissario nazionale. Tutto questo ambizioso incremento del piano vaccinale, nonostante i tagli, è reso possibile dalla accurata e prudente e gestione delle scorte programmata da ALISA al fine di rispondere alle esigenze di una campagna vaccinale che resta quanto mai incerta, in termini di tempistica e quantità delle scorte consegnate ai sistemi sanitari regionali da parte delle istituzioni centrali”.



Tabelle di riepilogo: ospedalizzati e ultimi decessi confermati in Liguria

 Media intensità+Terapia IntensivaDi cui in Terapia IntensivaDifferenza da giorno precedente
Ospedalizzati64559-5
ASL11129-2
ASL213511-3
San Martino151150
Ospedale Galliera563-1
Ospedale Gaslini400
ASL 3 Villa Scassi7561
ASL4 Sestri Levante4973
ASL4 Lavagna00-1
ASL5 Sarzana638-2
data decessosessoetàluogo decesso
19/03/2021F88HSM
19/03/2021F91HSM
19/03/2021F84ASL2-Ospedale Albenga
19/03/2021F88ASL2 – Ospedale San Paolo Savona
20/03/2021F87HSM

SU IBS SONO TORNATI I SALDI D'ESTATE!
Migliaia di prodotti in offerta! Centinaia di proposte per la casa, libri, film, musica, giochi, elettronica e hi-tech con sconto fino a -60%