Controlli della Polizia Locale, ad Albenga chiuse attività commerciali per 5 giorni

La maggior parte degli esercizi commerciali correttamente rispettava la normativa in vigore, ma sono stati eseguiti tre provvedimenti di chiusura, uno però oggi revocato

polizia locale albenga comando 2

A seguito di una attività di monitoraggio del territorio e delle numerose segnalazioni ricevute, ieri gli agenti dell’ufficio Sicurezza Urbana della Polizia Locale di Albenga e l’unità cinofila con il commissario Lupo hanno fatto alcuni controlli per verificare  il rispetto delle normative anti-Covid da parte delle attività commerciali.
La maggior parte degli esercizi commerciali correttamente rispettava la normativa in vigore, ma sono stati eseguiti tre provvedimenti di chiusura immediata dell’attività per 5 giorni nei confronti di tre locali – La Taberna del Foro, Sancio e Caffè Noir – poiché i gestori somministravano bevande fuori dall’orario consentito per il servizio d’asporto e/o permettevano il consumo delle stesse nelle immediate vicinanze nel locale. Oggi, però, constatato un vizio di forma in merito al provvedimento emesso dalla Polizia Locale di Albenga nei confronti del Caffè Noir si è provveduto alla revoca immediata della misura accessoria della chiusura per cinque giorni dell’attività, che resta dunque regolarmente aperta.

Dal comando dichiarano: ” Gli Uffici di Polizia Locale preposti ai controlli del rispetto delle normative covid – ma questo principio vale per tutte le attività preventive che vengono effettuate – non agiscono a seguito delle pressioni mediatiche. Il procedimento d’accertamento di violazioni di questa natura richiedono la massima attenzione sotto il profilo della fase probatoria. Abbiamo acquisito in questi giorni elementi oggettivi idonei a provare le attività elusive della normativa imposta alle attività di somministrazione specifiche per le zone arancioni (come la provincia di Savona), si è deciso solo in seguito al solido bagaglio probatorio di procedere con la contestazione delle violazioni che prevedono l’ordine immediato di chiusura dell’attività. In uno dei casi di violazione accertata, l’attività sanzionata aveva servito almeno 30 consumazioni ed in prossimità dell’attività si stavano radunando – causando assembramenti – almeno 50 persone . La Polizia Locale ha avuto particolare attenzione a non creare turbativa all’ ordine pubblico”.


SU IBS SONO TORNATI I SALDI D'ESTATE!
Migliaia di prodotti in offerta! Centinaia di proposte per la casa, libri, film, musica, giochi, elettronica e hi-tech con sconto fino a -60%