Savona, completato il richiamo vaccinale nelle quattro Rsa di “Sereni orizzonti

Si sono concluse questa mattina le operazioni di richiamo vaccinale anti-Covid nelle quattro Residenze per anziani gestite nella provincia di Savona dal gruppo “Sereni Orizzonti”. I medici e gli infermieri della ASL 2 Savonese hanno infatti somministrato la seconda dose dell’antidoto a 125 ospiti e 55 operatori delle Residenze protette di Spotorno (“Opera Pia Siccardi”), Borghetto Santo Spirito (“Humanitas”), Alassio (“Dott. Giacomo Natale”) e Calice Ligure (“Villa Alfieri”). Altri 13 operatori hanno già fissato l’appuntamento presso la ASL per il richiamo vaccinale.

«Siamo davvero molto soddisfatti per l’avvenuta conclusione dell’intero iter vaccinale» dichiara la dirigente d’area Diana Sokolovskaia. «L’incubo Covid si sta finalmente allontanando e termina nella maniera migliore un periodo di lavoro particolarmente stressante e faticoso. Il nostro intento è quello di poter consentire quanto prima nuovi incontri tra i nostri ospiti e i loro familiari, beninteso nel rigoroso rispetto delle misure precauzionali disposte dalla Regione. Siamo infine particolarmente felici per le nuove domande d’ingresso che proprio in queste ore stiamo registrando nelle nostre RSA Covid-free: è l’inizio di una nuova stagione, da vivere con entusiasmo».

Speciale IBS leggere l’attualità. Una selezione di libri che aiutino a decifrare ciò che accade in Italia e nel mondo e capire i temi più caldi del momento