Confartigianato Liguria : vaccini prioritari per odontotecnici e addetti alle onoranze funebri

La richiesta di Confartigianato Liguria al presidente Giovanni Toti. Grasso: «Due categorie particolarmente esposte al rischio contagio, attendiamo un atto formale»

Giancarlo Grasso
Nella foto: Giancarlo Grasso, presidente di Confartigianato Liguria

Onoranze funebri e odontotecnici inseriti tra le categorie a cui offrire prioritariamente la vaccinazione contro il Covid-19. È quanto chiede Confartigianato alla Regione Liguria in una lettera firmata dal presidente dell’associazione ligure Giancarlo Grasso e indirizzata al governatore Giovanni Toti.

«Due categorie particolarmente esposte al rischio contagio da Covid-19 – spiega Grasso – e che svolgono un ruolo operativo sia nell’ambito pubblico, sia privato, rispondendo alle necessità sanitarie richieste dai medici e dagli operatori sanitari in genere. Per questo chiediamo che anche agli addetti che lavorano in questi due settori venga somministrato il vaccino in via prioritaria».

A questo proposito, la direzione generale del dipartimento Salute della Regione Liguria dovrebbe aver già compiuto un primo passo, con l’invio di una lettera “informale”. «Non siamo però a conoscenza di atti ufficiali, così come avvenuto in altre Regioni – conclude Grasso – Auspichiamo di ricevere presto un riscontro, così che anche agli operatori di queste due importanti categorie possa essere garantita la copertura vaccinale il prima possibile».


SU IBS SONO TORNATI I SALDI D'ESTATE!
Migliaia di prodotti in offerta! Centinaia di proposte per la casa, libri, film, musica, giochi, elettronica e hi-tech con sconto fino a -60%