Albenga, Appello del sindaco Tomatis ai gestori dei pubblici esercizi

"oggi voglio rivolgere un appello, quello di continuare a rispettare le regole e non aderire ad iniziative e forme di protesta che avrebbero come unica conseguenza quella di creare problemi di ordine pubblico e al rischio di un aumento dei contagi"

Il sindaco di Albenga Riccardo Tomatis

Albenga | Un Appello del sindaco di Albenga Riccardo Tomatis ai gestori dei pubblici esercizi:

Purtroppo la situazione contagi non è migliorata al punto da lasciarci pensare di poter uscire dall'emergenza sanitaria in entro tempi brevi.
 Ci rendiamo conto che questo avrà ulteriori e inevitabili ricadute negative specie quella parte dell’economia coinvolta dalla continua alternanza tra chiusure e aperture e dalle limitazioni che vengono disposte.
 Si tratta di un’economica e di tutto l’indotto che gravita intorno a tale settore che arriva già da un periodo difficile e alla quale siamo particolarmente vicini.  
 Tuttavia è proprio a loro che oggi voglio rivolgere un appello, quello di continuare a rispettare le regole e non aderire ad iniziative e forme di protesta che avrebbero come unica conseguenza quella di creare problemi di ordine pubblico e al rischio di un aumento dei contagi che rischierebbe di portare ad altre restrizioni e per tempi più lunghi”.