Festa del Tricolore, Medusei: “la bandiera resta un simbolo importante”

Medusei tricolore

Genova | Oggi si celebra in tutta Italia la Giornata nazionale della Bandiera, ormai conosciuta come Festa del Tricolore. Il presidente del Consiglio regionale Gianmarco Medusei sottolinea l’importanza di questa ricorrenza che rimanda al 7 gennaio 1797 quando, a Reggio Emilia, il Tricolore divenne per la prima volta il simbolo di uno stato sovrano, la Repubblica Cisalpina.

«La nostra bandiera è stata per secoli, prima ancora che simbolo dell’Italia unita, il simbolo della volontà di riscatto di tutto un popolo – dichiara il presidente – Un popolo che, sebbene diviso da molteplici confini, aspirava al riconoscimento di una comune identità politica. Il Tricolore ha percorso la nostra storia italiana: dal Risorgimento all’unificazione di tutta la Penisola fino alla lotta contro l’occupazione nazista. Il tricolore, dunque, deve rappresentare sempre più l’attaccamento alla patria e ai suoi valori”.

“Anche in questi giorni di emergenza sanitaria ed economica – sottolinea Medusei – la bandiera rappresenta la massima espressione della tenacia dei Liguri e degli ItaIiani nella lotta contro un nuovo nemico, invisibile eppure drammaticamente insidioso. Mai come oggi – conclude – il Tricolore significa, quindi, unità e coraggio ed è simbolo di un popolo che non si arrende».