Ceriale: buoni spesa e bando affitti per la crisi Covid

Il sindaco Luigi Romano e l’assessore Maineri: “Misure a sostegno di famiglie e cittadini in difficoltà”

Municipio Comune di Ceriale

Ceriale | Il Comune di Ceriale in aiuto alle famiglie e alle persone bisognose colpite dalla crisi economico-sociale provocata dalla pandemia. L’amministrazione comunale ha dato via libera ai buoni spesa, per un importo di 75.000 euro, e al bando per ottenere il contributo a sostegno degli affitti.

“Si tratta di due provvedimenti approvati dalla giunta comunale e che si allineano alle misure necessarie per aiutare i cittadini e i nuclei familiari maggiormente in difficoltà per le conseguenze dell’emergenza sanitaria” affermano il sindaco Luigi Romano e l’assessore alle politiche sociali Eugenio Maineri.

“Due iniziative che si uniscono a quanto abbiamo già stanziato in questo anno così difficile per aiutare la nostra comunità e le stesse attività produttive pesantemente danneggiate dal Covid-19” aggiungono.

“Ringrazio gli uffici comunali che si sono attivati per rendere operative queste due ultime misure che sono già disponibili per quanti ne faranno richiesta e per quanti ne avranno effettivamente diritto. Ovviamente verificheremo con scrupolo se le domande avranno opportuna validità” concludono il primo cittadino e l’assessore cerialese.

È disponibile sul sito del Comune cerialese il modulo per la richiesta di buoni spesa: si tratta di carte prepagate a carico dell’amministrazione per famiglie residenti in situazione di disagio a causa della emergenza Covid-19. La domanda deve essere inoltrata al Comune di Ceriale: comuneceriale@postecert.it o Fax 0182 991461 corredata di dichiarazione ISEE in corso di validità e fotocopia documento di identità del richiedente; è possibile inoltrare solo una domanda per nucleo familiare.

L’iniziativa proseguirà fino ad esaurimento delle risorse stanziate: le carte prepagate hanno validità fino al prossimo 30 giugno 2021. L’ufficio Politiche Sociali svolgerà le attività di valutazione delle domande pervenute e, accertata la situazione di disagio sociale dei richiedenti, contatterà gli aventi diritto per l’appuntamento e la consegna dei buoni spesa.

Inoltre, tra le misure varate dall’amministrazione comunale, è stato emanato un bando straordinario – Fondo Affitti -, finalizzato al sostegno del pagamento dei canoni di locazione per i residenti del comune di Ceriale. L’istanza per ottenere il contributo, corredata dagli allegati previsti dal bando, deve essere presentata entro il prossimo 1 febbraio 2021.

Il bando è stato finanziato da un contributo regionale di 20.594,14 euro. Il contributo assegnato all’avente diritto non potrà superare la somma di 600 euro riferibile a due mensilità e non potrà superare la morosità dichiarata nell’istanza. Qualora i fondi non siano sufficienti a soddisfare tutte le richieste il contributo sarà diminuito proporzionalmente a tutti gli aventi diritto al fine di poter soddisfare, anche se in misura ridotta, tutte le domande.

Possono beneficiare dei contributi gli affittuari con un contratto di locazione ad uso abitativo come prima casa nel territorio comunale, regolarmente registrato da almeno tre anni e non stipulato tra parenti e affini entro il secondo grado. Il reddito del richiedente deve avere un valore Isee non superiore a 3 mila euro. Tra le clausole quella di essere moroso nel versamento dei canoni di locazioni e/o destinatario di atto di intimazione di sfratto per morosità, riferibile al periodo di emergenza Covid-19. E ancora non usufruire del reddito di cittadinanza e avere avuto conseguenze lavorative che abbiano mutato la propria condizione economica, o ancora malattia grave, infortunio o decesso di un membro della famiglia che abbia comportato o la consistente riduzione del reddito complessivo del nucleo familiare o la necessità dell’impiego di parte notevole del reddito per fronteggiare rilevanti spese mediche e assistenziali.

Il bando, l’istanza e i dettagli del provvedimento sono disponibili sul sito istituzionale del Comune di Ceriale.


SU IBS SONO TORNATI I SALDI D'ESTATE!
Migliaia di prodotti in offerta! Centinaia di proposte per la casa, libri, film, musica, giochi, elettronica e hi-tech con sconto fino a -60%