Allestito il punto-prelievi per i test Covid di Loano Salute

. Il ricavato, al netto delle spese, sarà destinato, in accordo con i servizi sociali comunali, ad aiutare le famiglie bisognose del territorio.

Punto Prelievi Loano Salute

Loano | Presso il centro medico di Loano Salute sono terminate le operazioni di montaggio della tensostruttura che ospiterà il punto-prelievi per test Covid predisposto in accordo con Alisa e l’Asl2 savonese. La struttura è stata montata dai volontari della protezione civile loanese. Il servizio sarà attivo dalla prossima settimana.

“L’attivazione di questo ulteriore punto-prelievi – afferma il sindaco di Loano Luigi Pignocca – contribuirà ad alleggerire il carico di lavoro del sistema sanitario regionale e nazionale, messi a dura prova dalla recrudescenza di casi che sta caratterizzando le ultime settimane. Una volta terminata l’emergenza, la tensostruttura resterà a disposizione della protezione civile, che potrà utilizzarla per ogni futura necessità. Si tratta di una struttura modulabile, quindi facilmente adattabile ad ogni tipo di esigenza. A nome della nostra amministrazione, desidero ringraziare i nostri volontari che si sono adoperati per il completamento di questo importante intervento ed i medici di Loano Salute per aver reso possibile la creazione di questo secondo punto-prelievi”.

Il consigliere comunale delegato alla protezione civile Luana Isella aggiunge: “Loano Salute ed il Comune hanno chiamato e la protezione civile, come sempre, ha risposto. Nelle prossime settimane il secondo punto-prelievi rivestirà una notevole importanza, perché consentirà di rilevare in tempi rapidi l’evolversi dell’emergenza sanitaria sul nostro territorio ‘scaricando’ parte degli oneri che, ad oggi, gravano sulla nostra sanità. Desidero ringraziare personalmente il dirigente comunale Gianluigi Soro per essersi subito attivato per reperire la struttura, i volontari che si sono resi disponibili a metterla in opera e gli uffici per essere riusciti ad individuare le risorse economiche necessarie all’acquisto di questa utilissima tensostruttura”.

Potranno sottoporsi (gratuitamente) al test coloro i quali sono entrati in contatto con casi confermati ed in isolamento da 10 giorni e tutte quelle persone segnalate dal rispettivo medico di famiglia in quanto affetti da sintomatologia (anche lieve) sospetta. Qualora il primo test dovesse dare esito positivo, il paziente sarà sottoposto a test molecolare. In caso di ulteriore positività verrà informato il medico di famiglia, che avvierà la procedura di prassi predisposta dal servizio sanitario nazionale. Sia in caso di negatività che di positività, l’esito del test sarà trasmesso ad Asl.

Nel parcheggio in via degli Alpini, invece, è sempre attivo il punto di prelievo per “tamponi drive-trough” creato nell’ambito del progetto “Health Point Loano”, frutto della collaborazione tra il Comitato Loanese e la Croce Rossa di Loano e patrocinato dal Comune di Loano.

Il Comitato Loanese si è assunto l’onere di gestire il traffico dei mezzi in entrata ed uscita e a tale scopo ha messo a disposizione circa 15 steward volontari appositamente formati. La Croce Rossa, invece, si è fatta carico della parte strettamente sanitaria e ha fornito i mezzi e le strumentazioni necessarie ad effettuare prelievi e tamponi.

Il processo di prelievo ed analisi è molto semplice: il “paziente” entra all’interno di un gazebo a bordo del proprio mezzo; qui (senza scendere dal veicolo) viene sottoposto a prelievo; una volta effettuato il test, il conducente viene accompagnato all’area di sosta, dove attende l’esito del tampone per circa 15 minuti; una volta avuto l’esito, può lasciare l’area.

I tamponi rapidi, effettuati da personale sanitario autorizzato, sono disponibili ad un prezzo di 30 euro. Il ricavato, al netto delle spese, sarà destinato, in accordo con i servizi sociali comunali, ad aiutare le famiglie bisognose del territorio. Il punto-prelievi sarà operativo fino al 15 gennaio dal lunedì al venerdì dalle 14 alle 17 esclusi i giorni festivi e pre-festivi e salvo cause di forza maggiore (ad esempio maltempo).