Alassio, dall’amministrazione comunale solidarietà all’ex sindaco Canepa

Enzo Canepa

Alassio | L’amministrazione comunale di Alassio torna sul tema della condanna all’ex sindaco per ribadire quanto già espresso in Consiglio Comunale una settimana fa. La Cassazione nei giorni scorsi ha confermato la condanna di Enzo Canepa che nel 2015 – quando era il sindaco di Alassio – aveva emesso una contestata ordinanza che vietava l’ingresso nel Comune agli stranieri senza fissa dimora privi di un certificato sanitario.

“Rinnoviamo la nostra solidarietà ad Enzo Canepa. Siamo certi che nell’operato dell’allora primo cittadino di Alassio, non ci fosse volontà alcuna di discriminazione ma unicamente volontà di tutela della cittadinanza alassina. L’abbiamo detto e lo ribadiamo e certo non avremmo voluto essere nei suoi panni quando dovette prendere la decisione che oggi gli è costata un giudizio tanto severo quanto a nostro parere immeritato”. 


SU IBS SONO TORNATI I SALDI D'ESTATE!
Migliaia di prodotti in offerta! Centinaia di proposte per la casa, libri, film, musica, giochi, elettronica e hi-tech con sconto fino a -60%