Liguria, rinnovo concessioni di posteggio per l’esercizio del commercio su aree pubbliche

interrogativo

Genova | Enrico Ioculano (Pd-Articolo Uno) ha presentato oggi nell’Assemblea di Regione Liguria un’interrogazione, sottoscritta dai colleghi del gruppo, in cui ha ricordato che le concessioni di posteggio per l’esercizio del commercio su aree pubbliche che scadono entro il 31 dicembre 2020, se non sono già riassegnate secondo l’intesa sancita il 5 luglio 2012, sono rinnovate per la durata di dodici anni e secondo modalità stabilite dalle Regioni entro il 30 settembre 2020. Il consigliere ha chiesto di emanare, anche se in ritardo, le modalità di rinnovo delle concessioni e quale efficacia avranno nei confronti dei Comuni che hanno già adempiuto ai rinnovi.

L’assessore al commercio Andrea Benveduti ha risposto: «La Regione provvederà urgentemente ad adottare le linee guida ministeriali, peraltro appena emanate, e le conseguenti modalità attuative, per consentire ai Comuni l’avvio delle procedure di rinnovo delle concessioni. Con lo stesso provvedimento verrà stabilito il differimento dei termini dei procedimenti, in quanto i Comuni si troveranno in estrema difficoltà nel gestire le istruttorie d’ufficio ad un mese dalla scadenza delle concessioni, per cui si concederà agli stessi il termine massimo di sei mesi previsto dalla normativa».


SU IBS SONO TORNATI I SALDI D'ESTATE!
Migliaia di prodotti in offerta! Centinaia di proposte per la casa, libri, film, musica, giochi, elettronica e hi-tech con sconto fino a -60%