Albenga, l’assessore Simona Vespo rassegna le proprie dimissioni per motivi personali

"Inaspettati e personali eventi mi hanno condotto a lasciare questo incarico"; sindaco: "Inizierò con le consultazioni guardando in primis alle donne che facevano parte della lista da cui proveniva l'assessore Vespo"

Simona Vespo assessore Comune di Albenga

Albenga | L’assessore alle Politiche Sociali, alla Pubblica Istruzione e al Distretto Sociosanitario del Comune di Albenga Simona Vespo rassegna le proprie dimissioni per motivi personali. Spiega l’assessore Vespo: “Ho vissuto quasi vent’anni consecutivi come Amministratore di questo Comune durante i quali ho svolto il mio incarico con grande passione, tanto cuore e molto lavoro, ho dato il mio contributo al meglio delle mie possibilità. Inaspettati e personali eventi mi hanno condotto a lasciare questo incarico, ma sono sicura di tale scelta. Questa decisione mi permetterà di concretizzare un progetto a cui credo molto e da me fortemente voluto come Assessore”.

“Desidero altresì chiarire e sgombrare il campo da ogni ipotetico dubbio: non ci sono assolutamente discordie o problemi politici. Come Amministratore ho lavorato molto bene con tutte le squadre, in particolare quella precedente e con quella attuale, un mio particolare e sincero ringraziamento al PD a Giorgio Cangiano e Riccardo Tomatis per il sostegno e la fiducia dimostrata. Nel mio percorso da Amministratore ho ricevuto il sostegno di validi collaboratori e uffici comunali molto competenti in ogni settore, ma soprattutto disponibili a collaborare per la soluzione di ogni problema. Porgo il mio particolare e sincero ringraziamento a tutti i dipendenti per gli anni di attività svolta insieme, il loro contributo professionale e umano dimostrato in questi anni, rimarrà come valore aggiunto nel mio percorso politico e personale. Senza di loro non avrei potuto ottenere i grandi risultati raggiunti. Mi dispiace lasciare l’Amministrazione e soprattutto una squadra unita, compatta e spinta sempre e solo dall’obiettivo di fare le scelte migliori per Albenga come questa. Sarò comunque loro vicina. L’affetto e l’amicizia che provo nei loro confronti rimane immutato.” conclude l’assessore Simona Vespo.

Il sindaco Riccardo Tomatis: “Voglio ringraziare l’Assessore Vespo per l’eccellente lavoro svolto in tutti questi anni. Simona ha sempre preso a cuore l’incarico ricoperto svolgendolo con passione e determinazione. La scelta che ha fatto, sulla quale è d’obbligo la riservatezza, è esclusivamente di natura personale e dimostra ancora una volta la generosità e l’altruismo di questa grande Donna”.

Per quel che concerne il futuro il sindaco specifica: “Inizierò con le consultazioni guardando in primis alle donne che facevano parte della lista da cui proveniva l’assessore Vespo. Si tratta di una lista fatta di persone molto in gamba e capaci che, anche professionalmente, hanno dimostrato il loro valore. Sicuramente la sostituta, che dovrà essere donna per la parità di genere in Giunta, sarà capace di portare avanti i progetti dell’assessore Vespo”. Le consultazioni terranno conto degli impegni lavorativi di ciascuno e di eventuali incompatibilità.