Finale Ligure, al Teatro delle Udienze per i bambini inizia la Stagione Teatrale 2020/21

“Siamo consapevoli che la visione on line degli spettacoli non è la stessa cosa rispetto all'esperienza in presenza, ma abbonarsi alla Stagione Web è un modo per sostenere il nostro teatro in un periodo così difficile”

ALDIQ

Finale Ligure | Domenica 25 ottobre alle ore 16,30 al Teatro delle Udienze in Finalborgo andrà in scena il primo spettacolo per bambini della Stagione Teatrale 2020/21 “L’Eroe” realizzata con il sostegno della Compagnia di Sanpaolo nell’ambito del bando “Rincontriamoci”e il contributo del Comune di Finale Ligure.

“Aldiquà e Aldilà del Mare” per bambini dai 5 ai 10 anni con Ilaria Piaggesi, regia di Ilaria Piaggesi e Silvia Bargi è una produzione di Eppursimuove. Lo spettacolo racconta della timida Bibliotecaria della città Oltrebosco, che si trova costretta a lasciare il suo confortevole e tranquillo ufficio per consegnare a domicilio alcuni libri.

“Bussando di porta in porta giunge fino all’ultima casa presente sulla sua lista, dove abita l’Anziana Signora, la collezionista di libri più famosa di tutta la regione. Al suo arrivo la Bibliotecaria non trova nessuno ad aspettarla, soltanto libri. Tra tutti, uno in particolare attira la sua l’attenzione, un libro incantato in grado di attirare tra le sue pagine i lettori e far uscire fuori i suoi personaggi. Così la bibliotecaria, incuriosita, decide di addentrarsi nel libro … chi ne uscirà sarà il Grillo del Rosmarino, che racconterà la sua storia fatta di musica, di crescita e di avventure Aldilà e Aldiquà del mare”.

Come la maggior parte degli eventi/spettacoli sarà disponibile anche in Streaming per gli abbonati alla Stagione Web del Palazzo del Tribunale sui canali “Ottobre On Line” e “Tutta la Stagione On Line”. “Siamo consapevoli che la visione on line degli spettacoli non è la stessa cosa rispetto all’esperienza in presenza, ma abbonarsi alla Stagione Web è un modo per sostenere il nostro teatro in un periodo così difficile” precisa la direzione dell’associazione Baba Jaga. I biglietti sono acquistabili solo tramite la biglietteria del sito www.teatrodelleudienze.org. e disponibili per un pubblico di massimo 20 persone nel rispetto delle disposizioni sanitarie.