Coronavirus, Albenga: appello del sindaco Riccardo Tomatis, “Rispettiamo le prescrizioni”

“Bisogna evitare che questa infezione riprenda le dimensioni dell’inverno scorso”

Il sindaco di Albenga Riccardo Tomatis

Albenga | Da qualche giorno è entrato in vigore il DPCM contenente le disposizioni Anti-Covid da tenere. Il Comune di Albenga si sta organizzando al fine di effettuare tutti i controlli necessari per il rispetto delle prescrizioni ivi previste. “La collaborazione dei cittadini è fondamentale, così come lo è la corretta informazione e sensibilizzazione degli stessi, in particolare dei giovani” e il sindaco Riccardo Tomatis lancia un suo appello alla cittadinanza.

“Purtroppo, come era prevedibile, con l’arrivo dell’autunno c’è stata una ripresa delle infezioni da Coronavirus. Quello che ci approntiamo ad affrontare è il primo weekend dopo l’entrata in vigore del Dpcm che impone una serie di prescrizioni importanti per evitare che questa infezione non riprenda le dimensioni dell’inverno scorso”.

“Noi come Amministrazione metteremo in atto dei controlli soprattutto nel Centro Storico che è il centro della movida e dove è più probabile che si possano creare degli assembramenti. Il mio appello – conclude il sindaco – va a tutti ed in particolare ai giovani: state attenti e rispettate queste regole per evitare il rischio di trasmettere l’infezione ai vostri genitori o nonni che sono soggetti più fragili”.


SU IBS SONO TORNATI I SALDI D'ESTATE!
Migliaia di prodotti in offerta! Centinaia di proposte per la casa, libri, film, musica, giochi, elettronica e hi-tech con sconto fino a -60%