Riparte l’Unitre di Borghetto S. Spirito, nel segno della sicurezza

Le attività saranno a numero chiuso, le aule e gli spazi verranno arieggiati costantemente e sanificati al termine di ogni utilizzo, verranno mantenute le distanze di sicurezza e forniti i vari presidi previsti

Palazzo Elena Pietracaprina a Borghetto Santo Spirito

Borghetto | Riparte l’Unitre di Borghetto S. Spirito, che ha previsto misure straordinarie di sicurezza per l’anno accademico 2020/2021. Le attività si svolgeranno, infatti, nel rispetto della normativa anti covid 19 e secondo il protocollo di sicurezza stilato dall’Unitre comprensoriale Ingauna, di cui Borghetto è sede distaccata.

Le attività saranno a numero chiuso, le aule e gli spazi verranno arieggiati costantemente e sanificati al termine di ogni utilizzo, verranno mantenute le distanze di sicurezza e forniti i vari presidi previsti (schermi plexiglass, gel igienizzante, ecc) ed intervallate le attività di 30 minuti, in modo da far defluire i partecipanti, senza creare assembramento.

Il programma, sebbene condizionato dalla situazione contingente, presenta attività varie, anche di nuova istituzione: “Ginnastica dolce” – Docente: Alessandra Angelucci, “Parliamo di di cucina” – Docenti: Cinzia Chiappori, Marilena Marinelli, Andrea Milazzo, e Nicola Petrecca, “Il dialetto Ligure” – Docente: Rina Delfino; “Letteratura italiana” – Docente: Graziella Frasca Gallo, “Lingua Inglese” (corso base e corso avanzato) – Docente: Rosanna Mapelli, “Guida all’ascolto della Musica” – Docente: Davide Nari, “Lingua Tedesco” (corso base e corso avanzato) – Docente Enrico Azzali Zonola , “Un The con l’Unitre” – Docente: Pieralba Merlo, “Yoga I e Yoga II”- Docenti: Jafari Shohreh e Vito Pace.

È possibile associarsi all’Unitre ed iscriversi ai corsi ed alle attività programmate, presso la Biblioteca Civica, dal lunedì al venerdì dalle 9,00 alle 12,00 e dal lunedì al giovedì dalle 15,00 alle 18.00.

“Ringrazio i Docenti che, con passione, continuano ad offrire il proprio tempo all’Unitre di Borghetto S. Spirito – dice l’assessore alla Cultura Mariacarla Calcaterra – ed invito tutti a partecipare alla vita dell’Associazione, che ha saputo predisporre, anche in un periodo complicato come quello che stiamo vivendo, misure per garantire la sicurezza e continuare a svolgere in serenità corsi ed attività. ”