Albenga la Visual School cambia sede e offre un ottobre di lezioni a porte aperte; iniziata una nuova collaborazione con lo Yepp

Nuova sede Visual School Albenga

Albenga | Visual School, scuola di arti grafiche e audiovisive, ha annunciato una nuova collaborazione con lo YEPP di Albenga e lo spostamento della sua sede nei locali dell’ex cinema Astor, condividendo gli spazi proprio con il Centro Giovani ingauno.

“In questi anni, la Visual ha portato oltre 60 studenti a terminare il biennio didattico, ottenendo risultati importanti e immediati nell’ambito della successiva occupazione. Infatti quasi il 30% degli allievi della scuola sta attualmente lavorando nel settore scelto per il corso di studi.  Sceneggiatura, Fumetto, Video Making, Sound Design, Fotografia, Web Design, Grafica e Tatuaggio sono le discipline proposte agli utenti secondo la filosofia della scuola: non una didattica tradizionale ma un insegnamento pratico, più simile a una bottega, fatto da professionisti per chi vuole diventare professionista. Gli studenti possono scegliere anche più materie e costruirsi il proprio piano scolastico ideale”.

Dopo 5 anni di attività nella storica sede di Palazzo Scotto Niccolari, il prossimo 12 ottobre le lezioni riprenderanno nella nuova sede e per l’occasione saranno a porte aperte. Chiunque voglia provare una materia potrà farlo semplicemente comunicando la sua presenza in aula tramite uno dei contatti che si trovano sulle pagine social e sul sito della scuola. La collaborazione con YEPP Albenga prevede anche l’organizzazione di ulteriori iniziative culturali e divulgative che verranno presentate dalle due realtà durante il corso dell’anno.

“YEPP Albenga è orgogliosa di aprire le porte del Centro Giovani a Scuola Visual, una realtà con cui condivide l’impegno per i giovani, la loro educazione e il loro futuro”, commenta Alessio Sgarlato, segretario coordinatore del Centro. A breve, infatti, anche l’associazione presenterà le sue iniziative per il periodo 2020/2021 che come sempre saranno orientate alle professioni artistiche, come il teatro e i media, e alla creazione di uno spazio sicuro dove i giovani possano esprimere i propri bisogni, coltivare speranze e gestire le proprie emozioni. “Proprio in questo senso – commenta Alessio Sgarlato –la collaborazione con Visual diventa un valore aggiunto prezioso per rendere il Centro Giovani uno spazio sempre più aperto, vivo e accogliente”.

Tutte le informazioni sui corsi e gli orari delle lezioni di Viusal School possono essere richieste tramite i contatti che si trovano su Facebook, Instagram e sul sito www.visualschool.it.