L’autunno di Dego comincia al sapore di tartufo

La tradizionale fiera promozionale di prodotti tipici che, ogni primo sabato del mese, rende ancora più bella la località valbormidese, sarà il 3 ottobre nel segno della trifola con una dimostrazione pratica e tanti altre attrazioni.

tartufi

Dego | Sapori d’autunno per il primo sabato del mese che, come di consueto, renderà piazza Panevino di Dego un crocevia di profumi, specialità e incontri. Sabato 3 ottobre (dalle 8 alle 13) oltre alla tradizionale fiera promozionale di prodotti tipici a farla da protagonista sarà il tartufo. Nel corso della manifestazione organizzata da Comune, Pro Loco e dall’associazione ‘Insieme è meglio’, a partire dalle 10 si terrà infatti un corso teorico/pratico sulla ricerca dei tartufi che sarà tenuto da Roberto Milani.

Il trifolau farà insieme ai suoi cani una dimostrazione pratica delle tecniche di raccolta del prezioso tubero. In aggiunta alla minimostra pomologica “Mele ed na vota”, a rendere ancora più invitante la manifestazione sarà poi, sempre a partire dalle 10, quanto i rappresentanti della New Volley Valbormida e la Pro Loco faranno cucinando il panfritto che, in ottemperanza alle normative anti covid, verrà servito in sacchetti da asporto. Proprio a tale proposito gli organizzatori invitano i partecipanti a contattare i numeri 349 1082550 (Gabriele), 3476978257 (Corrado) e 349 3779613 (Jessica) per una prenotazione da farsi entro venerdì 2 ottobre.

«Ogni primo sabato del mese da diversi anni a Dego in piazza Panevino esiste un piccolo mercatino di prodotti tipici – commenta Corrado Ghione, vicesindaco e assessore al turismo del comune di Dego – da circa un anno, in particolare insieme all’assessore al commercio, Jessica Bogliacino, abbiamo deciso di cercare di potenziare questo appuntamento mensile. Oltre ai banchetti di prodotti tipici che sono aumentati di numero, ogni mese la pro loco di Dego prepara un piatto da asporto e noi dell’amministrazione organizziamo un evento. Questo mese il protagonista non poteva che essre il tartufo”.

“Abbiamo invitato dei trifolau che ci spiegheranno tutto sul mondo dei tartufi, anche con dimostrazione pratica con cani da tartufo. Oltre a questo va sottolineato che molti negozi del paese, per sabato, prepareranno una specialità o effettueranno sconti e offerte su alcuni prodotti. Il nostro scopo principale è far conoscere il paese e le sue attività commerciali e dare anche agli abitanti di Dego e dintorni la possibilità di acquistare prodotti tipici locali e rarità gastronomiche e artigianali».