Albenga, ritarda il nuovo appalto per la manutenzione del verde pubblico: proroga per Il Solco

Albenga - verde pubblico

Albenga | Tappulli amministrativi negli uffici comunali di Albenga per i tempi lunghi nel nuovo affidamento della “Manutenzione ordinaria aree adibite a verde pubblico”.

Nel 2019 la gara d’appalto per il periodo agosto 2019-luglio 2020 era stata vinta dalla Coop. Sociale Il Cammino di Imperia che si era impegnata a eseguire il servizio tramite la consorziata “Il Solco”. In vista della scadenza del contratto alla fine del maggio scorso la Giunta Tomatis aveva espresso come atto di indirizzo la volontà di valutare la possibilità di procedere con l’affidamento del servizio in house alla SAT (delibera della Giunta n. 133).

Siccome “il nuovo affidamento, in house ovvero tramite gara, comportava tempi di esecuzione oltre il termine di scadenza del contratto” era stata necessaria – “nelle more della conclusione dell’iter di aggiudicazione” – provvedere a una proroga di due mesi: la Cooperativa il Cammino si è sciolta un paio di mesi fa ma l’ex consorziata Il Solco ha comunque firmato l’impegno con il Comune per continuare il servizio, al costo di 23.400 euro, fino al 26 settembre 2020.

Tuttavia questo tempo non è stato sufficiente per completare tutte le procedure per il nuovo affidamento della “Manutenzione ordinaria aree adibite a verde pubblico”, fosse alla SAT o ad altra aggiudicataria dell’appalto. Da qui un nuovo “tappullo”, per così dire, degli uffici comunali che oggi con una Determina dirigenziale (n. 2433) hanno ancora prorogato per altri due mesi il lavoro della Coop. Il Solco “e pertanto sino al 26.11.2020, nelle more della conclusione delle procedure in corso, relative al nuovo affidamento del servizio”, come si legge nel documento. Il costo per il bilancio comunale, come nella proroga precedente: 23.400 euro. (effe)