Chiusa la prima fase di SmartCup Liguria; 44 le domande presentate per l’Academy

Genova | Si è chiusa il 15 settembre la prima fase dell’ottava edizione di SmartCup Liguria, il concorso di idee imprenditoriali innovative promosso da Regione Liguria e coordinata da Filse che ha come obiettivo la nascita di start up d’impresa ad alto potenziale innovativo.

Sono 44 le domande presentate per questa edizione tutta on-line, che coinvolgono 109 persone nei team proponenti. Dal 2013 a oggi sono più di 230 le idee imprenditoriali che hanno partecipato a SmartCup, di cui il 70% sono diventate imprese.

Da lunedì 21 settembre, per le 44 idee imprenditoriali, si apriranno le porte virtuali dell’incubatore di imprese della Regione Liguria di Genova Campi per la “ SmartCup Academy”, un percorso formativo gratuito di due settimane per trasformare le idee presentate in piani di impresa.

I quattro vincitori di SmartCup Liguria 2020 avranno l’opportunità di insediarsi per sei mesi nella rete regionale degli incubatori di impresa di Filse, beneficeranno di iniziative di accompagnamento e supporto alla nascita delle loro impresa e parteciperanno al PNI, il Premio Nazionale dell’Innovazione che si terrà il 26 e 27 novembre a Bologna. I numeri del primo step di SmartCupLiguria:

Domande ricevuteComponenti dei team proponentiCategoria Clean-tech & EnergyCategoria ICTCategoria Life ScienceCategoria IndustrialProvenienza
44109  920114Fuori regione:3 Genova: 32 Imperia: 2 La Spezia: 2  Savona 4