Albenga, prosegue la messa in sicurezza di Rio Fasceo e Carendetta (foto)

Albenga - lavori rio Fasceo

Albenga | Proseguono i lavori di messa in sicurezza di Rio Fasceo e Carendetta eseguiti dalla ditta S.A.S. Fratelli Vecchione e consegnati lo scorso 25 maggio dopo l’espletamento del preventivo e necessario intervento di spostamento dei sottoservizi finanziato dal Comune di Albenga con fondi propri.

Terminate le prime fasi dei lavori, oggi inizierà la parte più importante dell’intervento: la demolizione del ponte presente nella zona che era la principale causa di occlusione e ostacolo al flusso dell’acqua in caso di forti piogge. Successivamente il ponte sarà rifatto seguendo criteri adeguati ad evitare problematiche legate al flusso dei rii.

“La nostra Amministrazione – afferma il sindaco di Albenga Riccardo Tomatis– è sempre stata attenta alla situazione di Rio Fasceo e Carendetta. Abbiamo finanziato con 111 mila euro lo spostamento dei sottoservizi necessario per permettere alla ditta appaltatrice di iniziare l’intervento vero e proprio. Abbiamo seguito i lavori da vicino concordando con l’impresa, la Sas Fratelli Vecchione che ringraziamo per la grandissima professionalità dimostrata. Così come ci avevano detto il cronoprogramma non solo è rispettato, ma anche anticipato e questo permetterà di eliminare una delle principali cause di occlusione prima dell’arrivo della stagione autunnale.

“Ringrazio anche i nostri uffici che si sono occupati della progettazione sia del primo lotto funzionale, e che stanno seguendo anche il secondo lotto per il quale abbiamo già pronto il progetto esecutivo sul quale stiamo ultimando le ultime verifiche e abbiamo già richiesto ufficialmente il finanziamento” conclude Tomatis. Ringraziamenti condivisi “a nome della frazione” anche da parte del vicesindaco Alberto Passino: “il prossimo obbiettivo è proseguire ottenendo i fondi necessari per completare l’intero progetto nella sua interezza”.