Stagione cameristica: concerto dell’Orchestra da Camera di Savona

Orchestra da camera di Savona

Savona | Giovedì 24 settembre, sarà inaugurata la Sala Stella Maris (zona porto antico), recentemente ristrutturata, con un concerto dell’Orchestra da Camera di Savona nata nel 2019 dall’idea di un gruppo di musicisti liguri (per lo più savonesi), con l’obiettivo di diffondere la conoscenza del repertorio cameristico barocco e classico e già impostasi all’attenzione del pubblico nazionale riscuotendo numerosi consensi. Ha partecipato di recente ad eventi cittadini e regionali.

Il concerto inaugurale, a causa delle dimensioni della Sala e delle norme anti-covid, sarà replicato due volte (alle ore 18 e alle ore 21), per favorire il massimo afflusso di pubblico.

Il programma dal titolo L’Epoca del Classicismo di Haydn e Mozart, propone uno sguardo artistico alle due famiglie che hanno reso la musica della fine del ‘700 (il periodo Classico che sarà concluso poi da Beethoven), un’epoca aurea per la cultura musicale in Europa. Il celebre musicista di corte Joseph Haydn e suo fratello Michael (conosciuto come l’Haydn di Salisburgo) a cui si affiancano Leopold Mozart, esecutore, compositore, didatta ma soprattutto padre del genio per antonomasia Wolfgang Amadeus.