La rinascita digitale delle piccole imprese liguri

Microsoft Italia, Eos e Mauro Berruto insieme per aiutare le piccole imprese liguri a superare il “digital divide”: 1,5 miliardi di euro per formare 1,5 milioni di italiani con “ambizione italia #digital restart”

Santini – Berruto - Semenzato

Genova / Savona | La rinascita digitale delle piccole imprese liguri passa anche dall’azione congiunta di Eos e Microsoft Italia, prevista all’interno del piano quinquennale da 1,5 miliardi di euro investiti dall’azienda americana nell’ambito del progetto Ambizione Italia #Digital Restart, nato con l’obiettivo di digitalizzare, allenare, formare, sostenere circa 1,5 milioni di persone per i prossimi 5 anni e che ha generato una nuova piattaforma di business totalmente in cloud, So smart.

Il 14 settembre alle ore 11,00, durante l’evento online di lancio, Eos Online, azienda del gruppo Eos Solutions, e Microsoft Italia, metteranno le piccole imprese della LIguria al centro di uno speech di Mauro Berruto, ex ct della nazionale italiana di volley, che illustrerà la necessità di superare il concetto di resilienza a favore dell’antifragilità, soprattutto in questo momento complicato.

Mauro Berruto, che ha ottenuto7 medaglie alla guida degli azzurri tra cui il bronzo ai Giochi Olimpici di Londra 2012, si occupa da molti anni di formazione aziendale e speech motivazionali, oltre ad essere stato Ad della Scuola Holden di Torino: un vero esperto di training e innovazione.

«Sono contento di partecipare a questo progetto che ritengo davvero innovativo in quanto è nato per sostenere la digitalizzazione delle piccole imprese italiane, colmando un gap correlato al “digital divide” – afferma Berruto -. La mia esperienza di allenatore prima e di motivatore poi, mi ha insegnato che ogni ostacolo diventa un motivo di apprendimento e migliora l’efficacia. Ogni soluzione porta ricchezza, come se si raffinasse un software che permette di essere sempre più capaci di esprimere performance di eccellenza, diventando davvero “antifragili” più che resilienti».

L’evento del 14 settembre vedrà anche la presenza di Fabio Santini, direttore della divisione One Commercial Partner di Microsoft Italia, che approfondirà il contributo di Microsoft al rilancio dell’economia nel nostro Paese attraverso il programma Ambizione Italia #Digital Restart, lanciato lo scorso maggio e che prevede un investimento quinquennale pari a circa 1,5 miliardi di euro nel nostro Paese.

«Innovazione e digitalizzazione fanno decollare le imprese, ma il loro sviluppo non passa esclusivamente attraverso la tecnologia, ma avviene grazie alla capacità dei nostri partner di aiutare le imprese ad adottare le soluzioni innovative e a ottimizzare processi per abbracciare tutti i vantaggi del digitale– sottolinea Santini -. Credo che il progetto So Smart sia davvero una risorsa importante per tutte le imprese italiane in particolare in questo momento in cui possono ripartire e rilanciare le loro attività proprio con il digitale».

So Smart infatti è uno strumento modulare con annessa piattaforma e-learning sviluppata da Eos Online, azienda del gruppo Eos Solutions, che verrà presentata nel corso dell’evento e veicolata attraverso un canale di partner rivenditori gestito da Tech Data, azienda leader nei servizi digitali, che supporterà la distribuzione della piattaforma.

Un evento pensato e concepito dunque per sostenere le piccole imprese, vera spina dorsale del sistema produttivo nazionale italiano, un comparto che comprende circa 200mila aziende: Eos, azienda premiata come miglior partner da Microsoft Italia per le Pmi, presenterà dunque uno strumento innovativo che prende per mano il piccolo imprenditore, lo forma, lo assiste con un tutoraggio costante e continuo, conducendolo sulla strada della digitalizzazione delle risorse produttive aziendali.

«La piattaforma So Smart è stata progettata e pensata per sostenere i piccoli imprenditori con continuità, fornendo un decisivo contributo alla ripartenza e all’incremento del loro fatturato – afferma Attilio Semenzato, presidente di Eos Solutions -. Proprio per affiancare gli aiuti economici previsti dallo Stato e incentivare in tempi brevi la digitalizzazione delle nostre imprese, il nostro strumento di gestione vuole essere un vero e proprio “business trainer”, dato che recenti statistiche hanno manifestato questa esigenza da parte dei piccoli imprenditori».

EOS Solutions è Gold partner di Microsoft dal 2000, implementa soluzioni ERP e CRM verticali basate su Microsoft Dynamics 365. Grazie alla presenza del gruppo tedesco Kumavision, Eos si attesta tra i più grandi partner Microsoft Dynamics 365 Business Central a livello mondiale, con oltre 1.600 clienti, 50.000 utenti, 750 collaboratori e 25 sedi tra Italia, Germania, Austria e Svizzera.

Per partecipare all’evento, previsto per lunedì 14 settembre alle 11, ci si può collegare al seguente link, compilando il form di adesione: https://www.so-smart.it/evento.html