Kéramos 2020: a Savona rassegna e mostra di ceramica contemporanea

Denicolò_Gulli_Arte

Savona | Ritorna “Keramos 2020”, una rassegna di ceramica contemporanea e del novecento. Un appuntamento a cadenza annuale, giunto quest’anno alla VI edizione, che GULLIarte ha voluto con grande volontà, dedicando uno spazio molto completo in grado di dare un’importante panoramica di questa arte.

Al progetto Kéramos2020 hanno concesso il patrocinio il Comune di Savona, Comune di Albissola Marina, Comune di Albisola Superiore, AiCC Associazione Italiana Città della Ceramica, Associazione Culturale Dante Alighieri, ed altri soggetti e sponsor hanno voluto collaborare fattivamente alla realizzazione dell’evento.

In galleria GULLIarte a Savona, saranno esposte opere di artisti nazionali e internazionali i quali hanno scelto la ceramica come mezzo significativo per le proprie espressioni poetiche.

«Le singole opere, unite in questo percorso dalla magia dell’argilla differiscono in maniera sostanziale, oltre che in maniera tecnica, ma non sono meno affascinanti e visivamente accattivanti per la loro varietà e proposta.» In questa rassegna Kéramos, la galleria GULLIarte, ospita 12 Artisti, suddivisi secondo tematiche:

  • FIGURATIVO/FANTASY: GUGLIEMO MARTHYN, SANDRA BARUZZI, ANNA MATOLA , YLLI PLAKA.
  • POP ART/DESIGN: GIORGIO LAVERI, FABIO TARAMASCO, PAOLO PASTORINO.
  • ASTRATTO: ENZO L’ACQUA, CARLO SIPSZ , RENZA SCIUTTO , CARLO PIZZICHINI, ANTONIO QUATTRINI, ROBERTO PERINO.

In contemporanea, nella spazio espositivo al piano superiore della galleria, si svolgerà una personale dell’artista Mirco Denicolò. La mostra, dal titolo “Spiriti domestici”, è curata e presentata dalla dott.ssa Francesca Bogliolo; sono presenti tutte opere inedite in ceramica, ideate e realizzate appositamente per la personale da GULLIarte.

Mirco Denicolò è un Artista, già stato presentato e conosciuto in Savona dal 2016, tramite una personale e opere in permanenza in galleria da GULLIarte. Mirco Denicolò opera, insegna e risiede in Faenza, città gemellata con la Liguria per l’Arte Ceramica.