Albenga, manutenzione verde pubblico all’interno dei parchi delle scuole

Albenga alberi via degli orti

Albenga | Sono in corso interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria del verde pubblico della città di Albenga, con particolare attenzione a quelli presenti nei pressi degli istituti scolastici e all’interno dei parchi e dei giardini degli stessi. Nei giorni scorsi è stato necessario provvedere al taglio di un cedro in via degli Orti, mentre oggi è in corso la potatura degli alberi e il contestuale taglio dei rami pericolosi.

“La manutenzione del verde pubblico continua secondo la programmazione stilata con le ditte incaricate e con i nostri giardinieri” afferma Gianni Pollio l’assessore al verde pubblico: “attualmente ci stiamo concentrando sulle alberature e i parchi attinenti alle scuole in modo da garantire il ritorno a scuola in sicurezza dei nostri bambini e ragazzi. Nei mesi di ottobre e novembre continueremo le verifiche di diverse piante ad alto fusto e, verosimilmente, come per Viale Martiri della Libertà, anche su Viale Italia dovremmo tagliare e in seguito sostituire alcuni alberi.”

Il consigliere alle manutenzioni Raiko Radiuk spiega: “Stiamo mettendo in sicurezza alcuni alberi su tutto il territorio comunale attraverso la sostituzione degli stessi o il taglio dei rami pericolanti. Tagliare un albero è sempre un peccato pertanto, prima di deciderne la sentenza, ci avvaliamo di un tecnico specializzato per avere una dettagliata analisi effettuata con strumenti specialistici quali il resistograph o le prove di tiro. In questi ultimi giorni, dato l’imminente inizio dell’anno scolastico, abbiamo effettuato un importante intervento in via degli Orti. Vogliamo che i cortili dove giocano i nostri bambini siano ben tenuti e in sicurezza”.

“Dai sopralluoghi fatti ho costatato che esternamente sarebbe stato difficile capire se la salute degli alberi che abbiamo dovuto abbattere e, il triste fatto dell’albero abbattutosi sopra la tenda a Massa Carrara ci ha ricordato quanto questi crolli possano essere imprevedibili. Per questo dobbiamo essere estremamente cauti e preferiamo dare priorità alla sicurezza dei nostri concittadini prima di ogni altra cosa. Terminati questi interventi, proseguiremo con la nostra programmazione che prevede sfalci e manutenzione di giardini e aiuole in tutta la Città. Chiediamo ai nostri cittadini di avere pazienza e assicuro che i nostri giardinieri e i nostri cantonieri, che ringrazio molto, stanno facendo un grandissimo lavoro per la sicurezza e la bellezza della nostra bella Cittadina.”