Avvicendamento al Comando dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Loano – Albenga

Loano Guadia costiera la Sede Circomare

Albenga / Loano | Alla presenza del Capo del Compartimento Marittimo di Savona, Capitano di Vascello (CP) Francesco Cimmino, stamattina c’è stato l’avvicendamento al Comando dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Loano – Albenga.

Il Tenente di Vascello (CP) Camilla Ripetti Pacchini, in carica dall’8 settembre 2018, lascia il Comando della Guardia Costiera di Loano per essere impiegato a Roma presso il Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto. A succederle, il nuovo Comandante, Tenente di Vascello (CP) Corrado Pisani, proveniente dall’Accademia Navale di Livorno dove, dal settembre 2018, ricopriva l’incarico di docente delle materie tecnico-professionali a favore dei frequentatori dell’Istituto di formazione della Marina Militare.

Nel suo discorso di commiato, il Comandante Ripetti Pacchini ha espresso un pensiero d’orgoglio e di soddisfazione per i risultati conseguiti dagli uomini e dalle donne in servizio presso il Circondario Marittimo e rivolto un ringraziamento al Capo del Compartimento Marittimo per l’attenta e saggia azione di coordinamento nel quotidiano espletamento dei compiti istituzionali del Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera lungo il territorio ed il tratto di mare di giurisdizione.

“Significativi – ha aggiunto il Comandante Ripetti Pacchini – sono stati i rapporti Istituzionali con le locali autorità, enti, associazioni e forze dell’ordine con le quali, sinergia e comunione di intenti sono stati gli ingredienti per sviluppare la promozione della cultura del mare e per rispondere, nel quotidiano, alle esigenze della comunità”.