Ad Albenga parcheggi disabili da oggi segnalati meglio

Biovi: “Albenga è una delle prime città d’Italia ad approvare questa nuova segnalazione dei parcheggi”

Albenga - nuovi parcheggi disabili

Albenga | Da oggi i parcheggi per i disabili destinati a singole persone attraverso il rilascio di apposito contrassegno ad Albenga saranno segnalati in maniera più evidente attraverso la segnaletica orizzontale. La città di Albenga è tra i primi comuni ad adottare questa iniziativa richiesta da molti utenti: gli stalli riporteranno la dicitura “Riservato contrassegno n…” .

Afferma

Secondo la consigliera comunale al superamento delle barriere architettoniche, Marta Gaia, “questo è un intervento che sottolinea, ancora una volta, la sensibilità dell’Amministrazione sulle tematiche relative all’abbattimento delle barriere architettoniche. Grazie a stalli personalizzati cerchiamo di tutelare le persone disabili che hanno fatto richiesta attraverso apposita procedura di avere un parcheggio vicino a casa, ma che spesso, purtroppo, lo trovano occupato impropriamente da altri”.

“Colgo l’occasione – aggiunge la consigliera – per lanciare un appello perché noi possiamo implementare la segnaletica orizzontale e verticale e adoperarci il più possibile su progetti come quello del PEBA, ma occorre una maggiore sensibilità da parte di tutti i cittadini. Li invito a non occupare i parcheggi dei disabili e a mettersi nei panni delle persone con delle difficoltà per cercare di non ostacolarli. L’Amministrazione sta lavorando su questo, ma se non c’è una vera consapevolezza dei cittadini il percorso sarà più difficile”.

“L’intervento che oggi è stato fatto ad Albenga –conclude Marta Gaia – è molto importante e siamo uno dei primi comuni in Italia ad adottare tale iniziativa che ci è stata richiesta da alcuni cittadini, ciò ci rende molto orgogliosi. Ringrazio Max Biovi e Salvatore Piazza per la collaborazione dimostrata in questo progetto così come un grazie particolare va a tutta la consulta dei disabili con la quale collaboriamo e ci confrontiamo costantemente”.

Afferma Max Biovi: “Noi tocchiamo con mano ogni giorno la situazione della disabilità e, con Salvatore Piazza abbiamo organizzato una pagina Facebook chiamata ‘I Dis-abilitati’ la quale riceve quotidianamente le segnalazioni di migliaia di diversamente abili. Oggi ad Albenga registriamo una vera e propria vittoria che è stata possibile grazie alla collaborazione del Comune di Albenga. Ringrazio pubblicamentetutto il Comune e tre persone in particolare: l’avvocato Vannucci, Marta Gaia e Diego Distilo che mi hanno ascoltato e sostenuto. Albenga è una delle prime città d’Italia ad approvare questa nuova segnalazione dei parcheggi: una piccola grande vittoria in più nel cammino verso un mondo senza barriere”.