“Se vuoi dirmi qualcosa taci”: Moni Ovadia e Dario Vergassola ad Albissola

Moni Ovadia

Albissola Marina | Una serata in ricordo di don Andrea Gallo, in collaborazione con la Comunità di San Benedetto al Porto di Genova, nell’ambito del Festival Parole ubikate in mare, a cura della Libreria Ubik e del Comune di Albissola Marina. Lunedì 31 agosto alle ore 21,15 in Piazza Lam ad Albissola ci sarà l’incontro – che era stato rinviato a inizio agosto per allerta meteo – con Moni Ovadia e Dario Vergassola, con la presentazione del libro “Se vuoi dirmi qualcosa taci. Dialogo tra un ebreo e un ligure sull’umorismo” (La nave di Teseo). Introduce Renata Barberis. Ingresso gratuito.  Posti a sedere limitati e con distanziamento, senza prenotazione. 

Nel saggio «Moni Ovadia tiene una lezione sull’ebraismo a Dario Vergassola e lui, da buon ligure, risponde e interpreta. Scopre di essere, per affinità, molto più vicino agli ebrei di quanto credesse in precedenza. Il cinismo caustico di Vergassola si lega allo humour tutto yiddish di Ovadia producendo uno scambio dal ritmo serrato in cui si demoliscono luoghi comuni con un’ironia disarmante. Così i due autori affrontano questo viaggio che, da dentro le pieghe dell’umorismo, arriva a parlare di attualità e antisemitismo, di intolleranza, razzismo, Olocausto, del bisogno di confini e del loro superamento: nato su un palcoscenico in occasione dell’omonimo spettacolo teatrale, questo libro racconta di come l’incontro fra due mondi diversi, quello della filosofia di Moni Ovadia e della comicità di Vergassola, possa dare vita a una riflessione pungente, necessaria, fondamentale e su come, nella società in cui viviamo, alla disperata ricerca di differenze si possa rispondere, magari ridendo, con una carrellata di cose che abbiamo in comune.» 


SU IBS SONO TORNATI I SALDI D'ESTATE!
Migliaia di prodotti in offerta! Centinaia di proposte per la casa, libri, film, musica, giochi, elettronica e hi-tech con sconto fino a -60%