Elezioni regionali, Psi Liguria: “inaccettabili attacchi sessisti e omofobici”

Genova | “La satira politica e la libertà di espressione deve essere garantita, nascondersi dietro a questo per lanciare attacchi sessisti e omofobici a fini politici e strumentali è inaccettabile” dice la segreteria del Psi Liguria.

“Perseverare nel pensare che l’avversario sia vicino a te e non impegnarsi per essere reale alternativa di governo regionale è una follia e una grave responsabilità che si sta assumendo una importante forza del centrosinistra. Confidiamo che questo non sia il ‘tema’ della campagna elettorale che invece dovrebbe affrontare i gravi problemi della regione, dal lavoro, sanità, turismo, viabilità, infrastrutture e istruzione”.

“Crediamo che tutte le forze politiche debbano esprimere solidarietà a Raffaella Paita, così come ci attendiamo la presa di distanza da certi comportamenti da parte dei candidati in particolare da quello di cui il ‘comico’ è sostenitore” conclude la nota del Psi.