Elezioni Regione Liguria: Lorenza Giudice candidata con Toti

Genova / Albenga | Elezioni Regione Liguria, una candidatura a sorpresa per il ponente ligure: quella di Lorenza Giudice che dopo mesi ha sciolto le riserve e verso mezzogiorno ha accettato e firmato a Genova l’accettazione. Lorenza Giudice, albenganese residente a Garlenda, entra quindi a far parte della Lista “Cambiamo” del presidente Toti nella corsa alle regionali del 20/21 settembre.

Una candidatura, spiegano i suoi sostenitori, “espressione provinciale di tutto il comparto economico produttivo che si è unito sostenendo la sua candidatura e convergendo sulla sua persona anche per avere una voce che li rappresenti in un periodo davvero denso di difficoltà per la categoria”.

Lorenza Giudice firma candidatura Regione Liguria

Lorenza Giudice arriva dalla cosiddetta “società civile” e non si è mai impegnata in politica e ha accettato “con entusiasmo e tanta voglia di impegnarsi in prima persona”.

“Quando mi hanno contattata per propormi la candidatura – racconta la stessa Lorenza Giudice – ho compreso che stavo per affrontare una nuova sfida, ho sempre rappresentato gli interessi del mondo delle categorie produttive, ma non ho mai fatto politica, nell’accettare di candidarmi ho avvertito tutto l’onore e l’onere che questo comporta e che era giunto per me il momento di impegnarmi in prima persona per mettermi al servizio dei cittadini, rappresentando le loro istanze e portando in regione le loro richieste, i loro problemi. È questo che intendo fare, impegnarmi per la soluzione dei problemi”.