Albenga, musica e divertimento: all’Essaouira debutta SMAF

Albenga | Venerdì 31 luglio debutta all’Essaouira SMAF, il nuovo progetto musicale revival ma non retrò. Ingresso al locale dalle 20, con cena alla carta e live show.

SMAF nasce da un’idea di due storici artisti albenganesi Marco Ghini (voce, autore di testi) e Rossano Giallombardo (chitarrista, compositore) e tre professionisti savonesi Marco Babboni (batteria), Matteo Marsella (basso) e Pier Colla (tastiere).

“Solo musica italiana anni 70 80 90 2020 2040 e 3000” è quanto promette il live show, un excursus di brani italiani accuratamente selezionati e rivisitati (da “Nessuno mi può giudicare” di Caterina Caselli a “Me ne frego” di Achille Lauro). Un percorso che parte da lontano pescando dagli anni 60-70 e che va oltre e ironicamente Marco Ghini cita il 2040 e il 3000. Dopo anni di brani originali presentati nelle piazze, da qualche anno a teatro con musica e cabaret si aggiunge “un nuovo progetto per divertirsi e far divertire”.

Albenga Essaouira SMAF 31-7-2020