Albenga: sopralluogo con la Provincia per reperire spazi idonei per le scuole

Durante l'incontro sono state rappresentate ed evidenziate alcune problematiche e criticità.

Albenga | Questa mattina, presso il Comune di Albenga, si è tenuto un incontro tra Amministrazione Comunale e Provincia per valutare ogni possibile soluzione e alternativa al fine di reperire spazi idonei per gli Istituti Secondari Superiori  ingauni in merito alla ripresa del nuovo anno scolastico a seguito dell’emergenza COVID-19 

All’incontro era presente il sindaco Riccardo Tomatis, l’assessore Simona Vespo, il consigliere Martina Isoleri, il tecnico del Comune di Albenga Luca Sola e per la Provincia il vicepresidente Francesco Bonasera e l’ing Briano. Durante l’incontro sono state rappresentate ed evidenziate alcune problematiche e criticità. In particolare l’aspetto maggiormente discusso è stato quello della valutazione di eventuali interventi per il recupero di spazi e aule, vista la necessità di garantire il distanziamento tra gli studenti.

Secondo quanto riferisce il sindaco Riccardo Tomatis, “in piena collaborazione con la Provincia e i dirigenti scolastici che come Amministrazione abbiamo incontrato già in diverse occasioni, stiamo cercando ogni possibile soluzione per reperire spazi idonei ad alunni e studenti in considerazione delle nuove disposizioni “Anti-Covid”. Nei prossimi giorni effettueremo ulteriori sopralluoghi e verifiche per valutare le diverse opzioni che stiamo già prendendo in considerazione”. Aggiunge il vicepresidente della Provincia Francesco Bonasera: “La Missione di oggi è quella di trovare, insieme al sindaco di Albenga che ringrazio per la collaborazione, gli spazi che ci sono stati richiesti durante la conferenza di servizi tenutasi alcuni giorni fa.”